Metti una sera a cena il futuro del centrodestra lucchese

-

“Metti una sera a cena per parlare di Lucca”.

Cita il noto film del regista Giuseppe Patroni Griffi, con le immortali musiche del maestro Ennio Morricone, Ilaria Del Bianco, presidente dell’associazione Lucchesi nel Mondo, per la didascalia social di una foto inaspettata e significativa, che ritrae sei persone sorridenti al termine di una cena tenutasi ieri sera (mercoledì 24 novembre) in un noto ristorante della lucchesia.

Una foto che non è passata inosservata, perché i sei commensali ritratti non sono altro che i papabili candidati del centrodestra in vista delle prossime comunali: Moreno Bruni, Mario Pardini, Luca Leone, Remo Santini, Fabio Barsanti e la stessa Ilaria Del Bianco.

Sarà uno di loro (salvo sorprese) a giocare la partita verso Palazzo Orsetti per un centrodestra finora sconclusionato e poco concreto in fase decisionale. Un incontro che, a soli due giorni dal prossimo tavolo in programma, sembra palesare una ritrovata unità. Se non altro di intenti.

Al netto dei numerosi screzi e incomprensioni, dettate dalla ghiotta occasione di affrontare un centrosinistra con una immagine da ricostruire, pare quindi che nelle prossime settimane verranno ufficializzati (alla buon’ora) candidato e programma. Altre e nuove scaramucce scaturirebbero invece l’inevitabile e stavolta definitiva scissione di un movimento che unito non è mai parso. Con terzo polo, diatribe interne e conseguenze annesse.

Però, metti una sera a cena. E metti che davvero quei sorrisi siano sinonimo di serenità ed armonia. Sarà la Svolta buona?

Giacomo Bernardi
Giacomo Bernardi
Direttore de LoSchermo.it e professionista della comunicazione a livello nazionale. Sguardo "dritto e aperto nel futuro", come cantava Pierangelo Bertoli, e sempre pronto a raccontare una nuova storia.

Share this article

Recent posts

Popular categories

Recent comments