«Un presepe in ogni casa»: il concorso a premi aperto a tutti

-

L’Associazione lucchese «Amici del Presepe» bandisce e organizza un concorso a premi denominato «Un presepe in ogni casa» per tutti i residenti nell’Arcidiocesi di Lucca. All’iniziativa hanno dato la propria adesione l’Arcidiocesi di Lucca e l’Associazione culturale «Scuola e libertà». La partecipazione al concorso è aperta a tutti ed è gratuita: su www.diocesilucca.it/concorso-presepi/ c’è il bando e il modulo per l’iscrizione.

Tale concorso cade in un anno con due ricorrenze importanti: gli 800 anni dal presepe realizzato da san Francesco a Greccio, nella notte di Natale del 1223; il trentesimo anniversario del presepe di carta disegnato, per il Natale 1993, dal compianto Giuliano Barsotti, primo presepista lucchese iscritto, fin dall’anno 1955, all’Associazione Italiana Amici del Presepio, oltre ad essere l’autore dei celebri presepi realizzati nella Basilica di san Paolino a Lucca.

Il concorso è articolato in sette categorie: singoli e famiglie; chiese e comunità religiose; scuole e istituti d’istruzione; associazioni, gruppi, circoli; ospedali e case di riposo; presepi di carta alla maniera di Giuliano Barsotti; video e animazioni relative alla scena della Natività.

Le domande di iscrizione devono pervenire dopo l’8 dicembre ed entro il 25 dicembre 2023 esclusivamente per e-mail all’indirizzo: [email protected]. Per iscrivere un presepe al concorso deve essere riempito un modulo di iscrizione cui allegare fotografie delle opere. Gli eventuali video dovranno invece essere caricati sulla piattaforma www.youtube.com con visibilità “non in elenco”, dunque con la possibilità di essere guardati soltanto da chi ha ricevuto il link dello stesso video, ovviamente indicando il link nella scheda di iscrizione. Le iscrizioni si chiuderanno improrogabilmente alle ore 23:55 del 25 dicembre 2023.

La Commissione Giudicatrice, che sarà resa nota soltanto al momento della premiazione, valuterà i presepi attraverso le fotografie, i video e le eventuali relazioni inviate unitamente al modulo di iscrizione e assegnerà i premi a suo insindacabile giudizio. Per ognuna delle sette categorie sarà assegnato un primo premio; tutte le categorie concorreranno all’assegnazione di tre premi assoluti. A tutti i partecipanti sarà inviato un diploma-ricordo. La data e il luogo della premiazione saranno comunicati con lettera-invito che sarà inviata a tutti i partecipanti attraverso e-mail. L’organizzazione conserverà le immagini e i video dei presepi in concorso; detto materiale resterà nella disponibilità dell’Associazione lucchese «Amici del Presepe», che potrà utilizzarlo anche per future iniziative e pubblicazioni, in particolare per realizzare un album dei presepi partecipanti e per un’eventuale mostra.

Share this article

Recent posts

Popular categories

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Recent comments

Bruno on Cima Vallona
Mariacristina Pettorini Betti on IN RICORDO DI GIOIRGIO AMBROSOLI UN ITALIANO
Mariacristina Pettorini Betti on Una camicia di Ghisa
Articolo precedente
Articolo successivo