Jacobs (Virtus Lucca) è campione olimpico: la gioia incontenibile del DT Martinelli e di tutto il team

-

Domenica 1 agosto 2021 è stato un giorno epico per lo sport italiano. Due ori olimpici, a distanza di 10 minuti, nelle discipline di atletica leggera del salto in alto e dei 100 mt piani. Ancora avevamo le lacrime agli occhi per l’esultanza di Gimbo (Gianmarco Tamberi), che il velocista Jacobs ci ha regalato una nuova, bellissima, gioia. Nove secondi e ottanta centesimi per correre i 100 metri piani e consacrarsi come l’uomo più veloce del mondo.

E c’è tanto di Lucca in questa impresa alle Olimpiadi di Tokyo. Lamont Marcell Jacobs è infatti cresciuto sportivamente e si è formato definitivamente, come atleta e come uomo, proprio nella Virtus Lucca, a partire dal 2012. Naturale ed inevitabile la condivisione della gioia post-gara con Matteo Martinelli, DTT della Virtus e uomo di sport dallo spiccato lato umano ed empatico. Ci risponde visibilmente emozionato:”Una gioia unica! Marcell è un ragazzo speciale, che si merita tutto questo. Ha sempre indossato con grande passione e sacrificio i nostri colori e per noi oggi è un grande orgoglio vederlo sul tetto del mondo”. Un rapporto speciale, quello tra Martinelli e Jacobs, che prosegue con frequenza quasi quotidiana tra analisi, consigli, spunti e qualche confronto in spensieratezza.

La giornata di ieri ha regalato una grande gioia a tutto lo staff della Virtus, a quel team che lo ha accolto, visto crescere e divenire campione. Nei campionati di club, il campione olimpico, potrà continuare a correre con la Virtus Lucca. Verso nuovi traguardi, verso nuovi obiettivi. Una storia meravigliosa, da raccontare di nuovo all’ombra delle Mura, dove tutta la città lo attende per festeggiare insieme.

Share this article

Recent posts

Popular categories

Recent comments

MARTINO DI SIMO on Se Gabanelli non è sportiva
MARTINO DI SIMO on Bastardi senza gloria
paolo mariti on Bastardi senza gloria
massimo di grazia on Chi vuole la guerra?
Giovan Sergio Benedetti on Parte da oggi la nuova rubrica #StateSereni
massimo di grazia on 4 chiacchiere al telefono sul PD