Giacomo Bernardi lascia la direzione de Lo Schermo:”Un orgoglio raccontare la città più bella del mondo”

-

Due anni di passione e battaglie. Ma anche amicizia, grandi soddisfazioni e tante notti in bianco con il computer sulle gambe. Tutto questo, e non solo, è stato per me Lo Schermo. Una sfida ambiziosa e quasi romantica, nata dalla comune volontà con l’editore Andrea Bicocchi di rilanciare con qualità una realtà pionieristica del giornalismo online locale. Ho cercato di farlo a modo mio, con una linea che andasse oltre la cronaca e che potesse raccontare davvero la città, le persone, le storie.

La carta vincente è stata la squadra: giovane, appassionata, temeraria. Con la giusta dose di spavalderia. Penso alle battaglie indomite di Bianca Leonardi, agli approfondimenti taglienti di Giovanni Mastria o ai racconti epici di Tommaso Giacomelli. Professionisti preparati che hanno dato tutto e da cui ho imparato molto. E ancora la passione di Virginia Volpi e Rebecca Del Carlo, l’affidabile preparazione di Chiara Bini, l’estro di Debora Pioli, la genialità di Andrea Spadoni e la sensibilità attenta di Fabio Belgrano. Indimenticabili poi le collaborazioni con Federico Battistini e Matteo Cesca, perché l’ironia è sempre un passo verso la libertà. Il mio ringraziamento, di cuore, va a tutte queste persone e a tutti i collaboratori, più o meno saltuari. Abbiamo creduto in qualcosa di importante ed abbiamo fatto bene.

Un sentito ringraziamento poi per Andrea Bicocchi, editore consapevole, garante di continuità e serietà assoluta. Ha saputo cogliere, condividere e promuovere un’idea di giornalismo non ordinaria, con grande rispetto e proficuo, costante confronto.

Grazie infine ai nostri lettori, che si sono moltiplicati esponenzialmente nel tempo, con dati e statistiche che (anche se ai numeri abbiamo sempre preferito fatti e parole) ci hanno reso orgogliosi sempre più.

Oggi lascio per motivi professionali la direzione di un giornale che è storia di Lucca, della nostra comunicazione territoriale, una piattaforma che racchiude nel suo archivio volti, battaglie, fatti, paure e sogni di una città. Al nuovo direttore l’onere e l’onore di proseguire il lavoro, il progetto, di scrivere nuove pagine importanti. Con la consapevolezza e l’orgoglio di raccontare, ogni giorno, la città più bella del mondo.

Giacomo Bernardi

Giacomo Bernardi
Giacomo Bernardi
Giornalista e professionista della comunicazione. Sguardo "dritto e aperto nel futuro", come cantava Pierangelo Bertoli, e sempre pronto a raccontare una nuova storia.

Share this article

Recent posts

Popular categories

Recent comments

MARTINO DI SIMO on Se Gabanelli non è sportiva
MARTINO DI SIMO on Bastardi senza gloria
paolo mariti on Bastardi senza gloria
massimo di grazia on Chi vuole la guerra?
Giovan Sergio Benedetti on Parte da oggi la nuova rubrica #StateSereni
massimo di grazia on 4 chiacchiere al telefono sul PD