La Lucchese 1905 torna in Serie C

-

La Lucchese 1905 è promossa in Serie C.

Ci sono date che resteranno per sempre indelebili nella memoria collettiva di una città.

L’8 giugno faceva battere i cuori rossoneri dei tifosi della Lucchese già dallo scorso anno, quando i leoni di mister Favarin, senza una società alle spalle e potendo contare solo sul sostegno dei tifosi e dei pochi addetti ai lavori rimasti, espugnarono Bisceglie con una vittoria ai calci di rigore che significò la salvezza. Nonostante i 25 punti di penalizzazione, nonostante le ben note vicende di una stagione surreale e imprevedibile sotto ogni aspetto. “Più forti di tutto”, mai slogan fu più azzeccato.

Un anno più tardi, quella impresa assume ancora un maggior valore. Perché oggi, lunedì 8 giugno 2020, si può ancora far festa. Stavolta si celebra il ritorno in Serie C del club, rilevato da una sapiente e lungimirante società che ha saputo vincere subito, risollevando nei tifosi un irrefrenabile entusiasmo, precedentemente intaccato dalle spiacevoli vicende estive che avevano condotto all’ennesimo, tristissimo fallimento.

Al termine di una cavalcata trionfale, in seguito alla cristallizzazione delle classifiche, i rossoneri guidati da mister Francesco Monaco tornano così tra i professionisti. Viene premiato il prezioso lavoro dello staff tecnico, guidato dal direttore sportivo Daniele Deoma, e del quadro dirigenziale composto da Alessandro Vichi, Mario Santoro e dal presidente Bruno Russo. Ma soprattutto viene premiato il sostegno e l’affetto dei tifosi che, oltre ogni avversità e vicenda, non hanno mai fatto mancare il supporto alle giovani pantere vestite di rossonero, portando alto in giro per l’Italia il nome di questa squadra e di questa città. Oltre ogni categoria, un esempio per tutta la nazione.

Ci sono date che resteranno indelebili, dicevamo. E nel brindisi di quest’oggi con la dirigenza allo stadio Porta Elisa si scorgevano sguardi e menti proiettate al futuro, perché la rinascita di questo glorioso club è appena cominciata. In attesa di poter festeggiare la promozione con i tifosi e di poter programmare la prossima, attesissima stagione, la redazione de Lo Schermo gioisce assieme alla comunità rossonera.

Credits: Foto Alcide

Giacomo Bernardi
Giacomo Bernardi
Direttore de LoSchermo.it e professionista della comunicazione a livello nazionale. Sguardo "dritto e aperto nel futuro", come cantava Pierangelo Bertoli, e sempre pronto a raccontare una nuova storia.

Share this article

Recent posts

Lucca in Azione si presenta: progetti e soluzioni della sezione lucchese del partito di Calenda

Anche nella nostra città si è costituito il gruppo “Lucca in Azione”, sezione lucchese del partito “Azione”di Carlo Calenda. Per conoscerli meglio...

Liste d’attesa: un anno per una mammografia, due per una visita alla tiroide. La storia di Lina

Un anno di attesa per un esame che potrebbe salvarle la vita: è questa la storia di Lina Serafini, una donna lucchese...

Grande successo per Albachiara: due ginnaste lucchesi tre le prime 25 d’Italia

Grande successo per la società lucchese di ginnastica ritmica Albachiara che, lo scorso 17 ottobre, ha piazzato due delle sue ginnaste tra le 25...

Calcio, stop ai tornei provinciali. La rabbia di Fabrizio: “Il virus è ovunque e non fa differenze di livello”

Stop alle competizioni calcistiche provinciali. Secondo il nuovo Dpcm (18 ottobre) infatti, le stesse vengono sospese dalla Terza categoria ai Giovanissimi e...

Tamponi a risposta rapida per i bambini dell’asilo: il Comune avvia un dialogo con ASL, medici e farmacisti

Il Comune di Lucca (in particolar modo Ilaria Vietina e Francesco Raspini, assessori con delega all’istruzione e alla protezione civile) sta tentando...

Popular categories

Recent comments