Il giardino del municipio a Palazzo Orsetti diventa uno spazio per i giovani

-

Gli spazi verdi di Lucca a disposizione dei giovani, per ripartire in sicurezza. Il bellissimo giardino del municipio, proprio di fronte all’ingresso di palazzo Orsetti in centro storico, diventa per tutta la primavera e l’estate il luogo per le ragazze e i ragazzi della città, dove i giovani potranno, all’aperto, ricominciare finalmente con una socialità condivisa, con incontri e appuntamenti di partecipazione da loro costruiti e a loro dedicati. La prima occasione è sabato prossimo (5 giugno), quando il giardino, dalle 16.00 alle 18.00, ospiterà l’evento dei giovani dell’evento React. Ad accogliere i coordinatori del progetto, Francesco Cerasomma, Lisa Nicoletti e Costanza Sarti, è stato il consigliere comunale delegato alle politiche giovanili, Daniele Bianucci. “Anche le nostre ragazze e i nostri ragazzi stanno pagando il prezzo più grosso di questi mesi di pandemia, con una socialità praticamente azzerata – spiega Bianucci – . Da questa convinzione è nata la scelta di costruire insieme spazi e momenti all’aperto, e in sicurezza, a loro dedicati e il giardino di Palazzo Orsetti è adesso a loro disposizione, e di tutte le ragazze e i ragazzi che lo richiederanno agli uffici comunali per i loro appuntamenti di socialità”. “React è un progetto realizzato a valere sul bando “I giovani per il volontariato 2020″ del Cesvot, finanziato con il contributo di Regione Toscana – Giovanisì in accordo con il Dipartimento per le politiche giovanili e il servizio civile universale, con la partecipazione e il finanziamento della Fondazione Monte dei Paschi di Siena e della Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze – spiegano Francesco Cerasomma, Lisa Nicoletti e Costanza Sarti – . Il progetto ha come scopo l’attivazione dei giovani (15-29 anni) sul territorio, nell’ambito di politiche giovanili, cittadinanza attiva, sensibilizzazione verso il volontariato e promozione delle realtà associative presenti nella nostra Provincia. Per far sì che questo progetto rappresenti un trampolino di lancio per l’espressione dei giovani nell’ambito sociale, alla sua conclusione puntiamo a creare dei podcast che raccontino il percorso fatto e tutti i punti di vista e le idee raccolte, e ad istituire un tavolo di osservazione permanente per le politiche giovanili del nostro territorio. Sabato prossimo realizzeremo nel giardino di Palazzo Orsetti un confronto in collaborazione con l’associazione LuccAut, su identità di genere e sessualità. L’ingresso è libero”. Per avere maggiori informazioni sul progetto React si può inviare una mail a [email protected]

In foto il consigliere Bianucci insieme a Cerasomma e Nicoletti

Share this article

Recent posts

Popular categories

Recent comments