L’opera del Diavolo a Palazzo Bernardini

All'interno delle cinquecentesche mura di Lucca si annidano una serie di misteri, di miti e di leggende, che vengono tramandate di padre in figlio. Storie affascinanti, racconti folcloristici che hanno il pregio di narrare...

Sport sulle Mura, facciamo chiarezza: cosa si può fare e come

La Fase 2 dell’emergenza COVID-19 prevede, come ben noto, la riapertura di parchi e giardini con il conseguente ritorno alle pratiche sportive. E così fin da lunedì 4 maggio le Mura di Lucca hanno...

Niki La Rosa, un artista di strada ai tempi del Covid: crisi o opportunità?

Fase 2 e iniziamo a vedere una luce in fondo al tunnel, incerta e offuscata, ma vogliamo vederla. Qualcuno è ripartito con la routine lavorativa, tra paure e rischi, altri non si sono mai...

Governo lento e debole: ma è tutta colpa di Conte e ministri?

La conferenza stampa di Giuseppe Conte ha confermato le misure che erano state annunciate nei giorni precedenti. Nessuna novità particolare rispetto a quello che era stato annunciato dai giornali e dai media nazionali. I...

Giovanni Martini (Confcommercio) tuona:”La situazione finanziaria è tragica. Il Governo? Totalmente assente”

Lucchese doc, nato a monte S.Quirico, 49 anni e due figli: Giovanni Martini è il presidente della Commissione città di Lucca di Confcommercio e come dimostra la dura protesta di lunedì, che ha visto...

Lo Scherno – Puntata 1: “I lucchesi ai tempi del Covid-19”

Abbiamo tutti bisogno di ridere. Adesso, forse, ancora di più. Prende vita oggi, fortemente voluta dalla redazione e dalla proprietà, la rubrica 'Lo Scherno'. Un gioco di parole, uno spazio irriverente in cui cercheremo di...

RSA: un sistema fallimentare

Le RSA (Residenze Sanitarie Assistenziali) sono entrate nell'occhio del ciclone durante il momento più critico dell'epidemia di Covid-19. A fronte di alcuni (pochi) esempi di virtuosismo, ci sono stati moltissimi casi di gestione sanitaria...

“Siamo in ginocchio, abbandonati dallo Stato”: il grido di rabbia di Gian Marco Stefani, storico ristoratore lucchese

L’emergenza Coronavirus ci ha colpito senza preavviso, mietendo paura e vittime. Non eravamo pronti e non ha lasciato scampo a nessuno, qualcuno ci ha rimesso la vita, molti altri il posto di lavoro.Siamo ufficialmente...