“Giani vada a Roma a chiedere aiuti per i ristoratori, lo sconforto sta lasciando spazio alla rabbia”: le dure parole di Vittorio Fantozzi

-

Riceviamo e volentieri pubblichiamo il comunicato stampa di Vittorio Fantozzi, vice-capogruppo di Fratelli d’Italia in Consiglio regionale, che stamani era in piazza Duomo a Firenze insieme ai Ristoratori della Toscana, tra cui una delegazione di Lucca.

I Ristoratori della Toscana sono allo stremo, non è bastato il loro pellegrinaggio a Roma e le promesse di Conte. Ad oggi registrano un 100% di perdite ed il mancato passaggio alla zona gialla, che in molti invece si aspettavano a partire dallo scorso fine settimana, ha avuto inevitabili ripercussioni negative sugli incassi già drasticamente ridotti. A questo punto il Governatore deve mettere a disposizione quanto possibile dalle casse regionali e poi andare a Roma e pretendere dal Governo indennizzi che risarciscano i ristoratori almeno delle perdite del mese lavorativo più importante, quello di dicembre. Con il solo asporto, anche Natale e Capodanno sembrano ormai negativamente segnati -dichiara il vice-capogruppo di Fratelli d’Italia in Consiglio regionale, Vittorio Fantozzi, che stamani era in piazza Duomo a Firenze davanti alla Regione insieme ai Ristoratori, tra cui anche una delegazione di Lucca– I turisti sono assenti da mesi, i fatturati sono pari a zero, centinaia di famiglie rischiano di ritrovarsi senza un tetto. Lo sconforto sta lasciando spazio alla rabbia.

Giovanni Mastria
Giovanni Mastria
Nato a Lucca, classe 1991. Scrivo con passione di cultura, attualità, cronaca e sport e, nella vita di tutti i giorni, faccio l’Avvocato. Credo in un giornalismo di qualità e, soprattutto, nella sua fondamentale funzione sociale. Perché ho fiducia nel progetto "Oltre Lo Schermo"? Perché propone modelli e contenuti nuovi, giovani e non banali.

Share this article

Recent posts

Eletti e rappresentanti

Vincitori e vinti

Urne chiuse

Popular categories

Recent comments