Centrodestra per Barsanti:“I dati del Consiglio comunale confermano che Barsanti sia l’unico consigliere che ha fatto realmente opposizione”

-

“I dati del Consiglio comunale confermano che
Barsanti sia l’unico candidato che ha fatto realmente opposizione al Pd”

Lucca, 26 maggio – La lista Centrodestra per Barsanti commenta i dati
del Comune di Lucca sull’attività dei consiglieri di opposizione in
Consiglio comunale. “Fabio Barsanti è stato il più attivo: confermata la
nostra scelta di appoggiare chi in questi anni ha fatto realmente
opposizione al centrosinistra e a Raspini”.

“Con un totale di 170 atti (fra mozioni, accessi agli atti e
interrogazioni) Fabio Barsanti è stato il primo consigliere per attività
svolta. Un dato che certifica come Barsanti non solo sia l’unico
candidato sindaco proveniente dai banchi dell’opposizione, ma
l’opposizione l’abbia fatta sul serio. Con lui ogni voto si è tradotto
in proposte e domande pressanti all’amministrazione comunale. È stato un
vero rappresentante del mondo alternativo al Pd”.

“L’attività del Consiglio è stata rallentata dalla situazione Covid –
continua la nota – ma resta indicativo il numero delle mozioni, cioè
delle proposte che vengono portate all’attenzione del Consiglio
comunale. Barsanti ne ha prodotte 38 (come Massimiliano Bindocci). Così
facendo ha portato avanti il programma con cui era stato eletto nel
2017, nonostante non fosse al governo della città”.

“Il resto dell’opposizione segue da lontano – continua la lista – e
vengono confermate le nostre perplessità sulla meritocrazia nel mondo
del centrodestra. Gli eletti dai partiti tutti insieme hanno,
incredibilmente, prodotto meno di Barsanti. Agli atti proposti si
aggiunge un lavoro non enumerabile, fatto di presenza sul territorio,
ascolto e intervento per i cittadini. Si tratta di un altro aspetto in
cui Barsanti ha dato un contributo enorme. Questo l’elenco degli atti
divisi per consigliere di opposizione:

Fabio Barsanti: 170 atti (38 mozioni)
Massimiliano Bindocci: 169 atti (38 mozioni)
Remo Santini 119 atti (3 mozioni)
Alessandro Di Vito: 103 atti (5 mozioni)
Marco Martinelli: 51 atti (16 mozioni)
Giovanni Minniti: 31 atti (11 mozioni)
Nicola Buchignani: 21 atti (4 mozioni)
Simona Testaferrata: 36 atti (1 mozione)
Cristina Consani: 33 atti (3 mozioni)
Serena Borselli 8 atti (0 mozioni)
Enrico Torrini: 1 atto (0 mozioni)

Share this article

Recent posts

Popular categories

Recent comments

MARTINO DI SIMO on Se Gabanelli non è sportiva
MARTINO DI SIMO on Bastardi senza gloria
paolo mariti on Bastardi senza gloria
massimo di grazia on Chi vuole la guerra?
Giovan Sergio Benedetti on Parte da oggi la nuova rubrica #StateSereni
massimo di grazia on 4 chiacchiere al telefono sul PD