Giulia Battistini su Canale 5, con Raoul Bova

-

Giulia Battistini sul seti con Raoul Bova

Vi raggiungiamo velocemente nelle vostre case, insinuandoci sui vostri “schermi”, per invitarvi ad apprezzare insieme a noi Giulia Battistini, la 27enne lucchese che sarà protagonista insieme a Raoul Bova e alla moglie Rocío Muñoz Morales della fiction “Giustizia per tutti”.

Stasera, su Canale 5, alle 21.20, vedremo la prima delle tre puntate girate tra il 2019 e il 2020. Anche per lei, ci immaginiamo, sarà una sensazione particolare, il rivedersi impegnata in qualcosa che di fatto già appartiene al suo passato di giovane interprete già così decisamente riconoscibile.

Espressività, naturalezza e tanta disciplina nel perfezionamento continuo, sono caratteristiche che sottolineano un profilo molto personale di Giulia, dall’alto coefficiente di talento. Studentessa del Centro Sperimentale di Cinematografia a Roma, formatasi con Alessandro Bertolucci, una certa passione per l’atletica. Anche lei la raggiungiamo velocemente al telefono:

Qual è il personaggio in cui ti conosceremo stasera?

Si chiama “Chiara”, una ragazza giovane e solare, molto dedita al lavoro motivo per il quale è molto affascinata dalla storia di Roberto.

E quale è stato il tuo approccio al ruolo?

È stato molto interessante approcciare questo personaggio, anche perché in quel periodo stavo ancora frequentando il Centro Sperimentale dove stavamo facendo uno spettacolo ambientato nell’800. È stato quindi molto divertente preparare due personaggi, nello stesso momento, con due caratteri molto diversi e di due epoche diverse.

I tratti fondamentali?
Per me Chiara è compostezza e sicurezza, cosa che ho cercato di mettere in lei anche fisicamente.

Una trama tutta da scoprire… Come la prossima altra storia che vedrà protagonista la nostra Chiara, la quale naturalmente – per scaramanzia – se la tiene ancora stretta stretta al cuore.

Debora Pioli
Debora Pioli
Pianista e italianista di formazione, con specializzazione in comunicazione politica, dell’arte e della differenza di genere. Librettista d’opera, autrice di prosa e poesia, lavoro come content strategist e personal writer. Madre di Viola e Leonardo. Mi piace stare “Oltre Lo Schermo.”

Share this article

Recent posts

Popular categories

Recent comments

MARTINO DI SIMO on Se Gabanelli non è sportiva
MARTINO DI SIMO on Bastardi senza gloria
paolo mariti on Bastardi senza gloria
massimo di grazia on Chi vuole la guerra?
Giovan Sergio Benedetti on Parte da oggi la nuova rubrica #StateSereni
massimo di grazia on 4 chiacchiere al telefono sul PD