Versilia Heroes, un fumetto e un gruppo di supereori con una missione da compiere

Versilia Heroes, un fumetto e un gruppo di supereori con una missione da compiere

SERAVEZZA – Presentato qualche giorno fa a Palazzo Mediceo di Seravezza il primo numero del fumetto Versilia Heroes ideato e creato da Matteo Tarabella e Umberto Sacchelli per Fucine Editoriali con il patrocinio dei quattro Comuni della Versilia Storica. Alla presentazione sono intervenuti il sindaco Riccardo Tarabella e l’assessore alla promozione e valorizzazione del territorio Giacomo Genovesi per il Comune di Seravezza, Matteo Tarabella e il disegnatore Umberto Sacchelli, il responsabile di Fucine Editoriali Niccolò Rada, Don Danilo D’Angiolo, Paolo Corchia per Federalberghi e Valentina Benassi, responsabile organizzativa de La Versiliana dei Piccoli.

 

Versilia Heroes racconta le avventure di un gruppo di supereroi: Capitan Forte, Super Marina, Versiliana, Lady Mosaico, Marmo Man, Apu e Cinghio. Muovendosi tra i Comuni di Forte dei Marmi, Pietrasanta, Seravezza, Stazzema e le loro meraviglie naturali e architettoniche, i nostri eroi proteggono la Versilia dal Team Kaos, un gruppo di supercattivi che vuole portare disagio e disordine in tutto il territorio.

 

Il progetto – Il fumetto nasce con lo scopo di promuovere il territorio versiliese e le sue bellezze naturali e non. Scaturisce da un’idea di Matteo Tarabella (presidente dell’associazione MyFDM) e Umberto Sacchelli (disegnatore), ai quali si aggiungono durante la realizzazione del fumetto Mirko Babboni (colorista) e Fucine Editoriali (casa editrice). Hanno aderito poi tutti i Comuni della Versilia Storica, concedendo il patrocinio gratuito e l’uso del logo “500 anni di Michelangelo in Versilia”. Il fumetto si rivolge a un pubblico di bambini di età compresa fra i 6 e i 10 anni.

 

Trama del primo volume – In una calda e tranquilla giornata d’estate in Versilia, mentre i turisti si godono il mare, il Team Kaos attacca la cittadina di Forte dei Marmi portando scompiglio. Ma non lo faranno per molto, i nostri Versilia Heroes sono pronti a intervenire. Cosa starà facendo il Team Kaos sulle nostre spiagge assolate? Per scoprirlo i nostri eroi dovranno risolvere un mistero che da una piccola tavoletta di pietra li porterà ad attraversare tutta le Versilia sulle tracce di Michelangelo Buonarroti.

 

Il progetto editoriale ha riscosso unanimi apprezzamenti. Il sindaco Riccardo Tarabella e l’assessore Giacomo Genovesi hanno sottolineato l’originalità dell’iniziativa e la sua capacità di rivolgersi a un vasto pubblico –adulti e bambini, versiliesi ed ospiti – come stimolo a conoscere ed amare il territorio della Versilia. Don Danilo D’Angiolo, la cui famiglia è molto legata alla presenza di Michelangelo in Versilia, ha rivolto un’esortazione affinché sia coinvolto il mondo della scuola e si lavori per una vera unità culturale tra i Comuni che compongono l’antico Capitanato di Pietrasanta. Paolo Corchia, infine, ha sottolineato come i “cattivi” del fumetto (molti dei quali riconducibili a problematiche di carattere ambientale) siano in realtà pericoli reali per il territorio versiliese: anche i disegni e le fantasiose storie di Versilia Heroes possono essere di stimolo a riflettere sull’urgenza di trovare soluzioni.

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

.

Newsletter


WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com