Un violino folk belga e due musicisti senegalesi: tutto è possibile al Womad e i Tamala lo provano

Un violino folk belga e due musicisti senegalesi: tutto è possibile al Womad e i Tamala lo provano

E’ difficile non innamorarsi della musica africana. I suoni di strumenti spesso così diversi da quelli che siamo abituati a sentire creano indiscutibilmente una magia che difficilmente si può trovare in altre parti del pianeta. Altro fattore decisamente fondamentale sono le voci – spesso usate come strumenti esse stesse – che riescono ad evocare immagini e sensazioni come difficilmente accade.
Ecco quindi che tutti i concerti di musica africana hanno un qualcosa di magico da trasmettere. E questo accade sempre, con qualsiasi artista. Quello che però è accaduto al Womad quest’anno è l’unione tra due magie, quella della musica africana con i suoni di uno degli strumenti più magici in assoluto come il violino. E’ avvenuto con Tamala, una formazione veramente interessante per la sua composizione e per la musica proposta.
Il trio è formato da due musicisti senegalesi e da un violinista folk belga: si potrebbe pensare a niente di più lontano? E, invece, Tamala sono la dimostrazione che niente è impossibile quando di mezzo c’è la musica.
La loro non è musica ‘da ballare’, ma è musica ‘da ascoltare’. La loro musica parla direttamente al cuore e alla mente. Forse per questo non saranno mai i beniamini del pubblico e non venderanno miliardi di dischi. Anzi, è difficile trovare un loro disco perfino laddove si esibiscono in un festival, però fin dalle prime note si capisce che i Tamala hanno una marcia in più e che riescono perfettamente a contaminare i suoni tradizionali del Mali, del Senegal, degli strumenti della loro tradizione, con quelli decisamente occidentali del violino belga.
Una collaborazione decisamente riuscita che ha dato vita a una peformance tra le più interessanti di questa edizione del Womad festival.

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

.

Newsletter


WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com