Un fine settimana al teatro Nieri con festival teatro amatoriale

Un fine settimana al teatro Nieri con festival teatro amatoriale

LUCCA – Stasera (venerdì 18) e domani (sabato 19) prosegue il III Festival Regionale di Teatro amatoriale “Il Toscanello” organizzato dalla Federazione Italiana Teatro Amatori, in collaborazione con il Comune di Lucca, al Teatro Comunale “Idelfonso Nieri” di Ponte a Moriano.

 

Venerdì 18 novembre (21.15) è in programma un evento speciale Festival Il Toscanello, con la Compagnia Teatrale VitaminaDance di Lucca che mette in scena un musical, “Stivali Stravaganti”, per la regia di Fabrizio Magnani. Nella grigia provincia di Northampton, a nord di Londra, Charlie Price eredita dal padre l’azienda di famiglia di scarpe, tipicamente inglesi, sobrie e classiche. Charlie però si rende ben presto conto che l’azienda è sull’orlo del fallimento. A Londra s’imbatte in Lola, una prorompente Drag Queen che gli darà l’idea per salvare l’azienda: fabbricare scarpe per uomini che si vestono da donna, fabbricare scarpe con tacchi anche a spillo che riescano a sopportare il peso di un uomo. Con la sua contagiosa energia, Lola, emblema del diverso e della sofferenza, che arriva nella provincia non solo per riuscire ad aprire la mentalità di persone semplici, riuscirà a sollevare le sorti dell’azienda?

 

Sabato 19 novembre (21.15) è di scena la Compagnia dei Tappezzieri di Livorno con “Se devi dire una bugia, dilla grossa”, commedia brillante di Ray Cooney, per gentile concessione della MTP Concessionari Associati di Roma. La regia è di Paolo Ferruzzi. Versione italiana di Two into One (1984), celebre commedia dello sceneggiatore e attore londinese Ray Cooney, messa in scena la prima volta in Italia al Sistina a Roma nel 1986 con Johnny Dorelli, Paola Quattrini e Riccardo Garrone nella regia di Eros Macchi e Pietro Garinei.
La commedia è ambientata a Roma dove all’onorevole De Mitri, Sottosegretario al Ministero degli Interni, risulta difficile tradire la moglie, essendo personaggio in vista e soprattutto quando il tradimento si deve consumare in un albergo affollato e frequentatissimo quale è il Palace Hotel e quando, coinvolgendo il proprio segretario Mario Girini, ci si mettono di mezzo coincidenze, equivoci e intrecci.
Il gioco delle porte e l’incalzare della trama, densa di equivoci e di colpi di scena sempre più fitti, rendono la vicenda ricca di divertimento e situazioni paradossali che stimolano la risata del pubblico. Cooney ha scritto questa farsa usando tutti i trucchi, i colpi di scena, le gags, gli effetti speciali, gli equivoci, i battibecchi, i rossori, gli spaventi, gli armadi, i letti e le vestaglie del teatro nato per far ridere pur specchiandosi nei vizi e nelle ipocrisie della società che ci circonda.

 

Per chi lo desidera, sarà possibile effettuare la prenotazione (o ricevere maggiori informazioni) telefonando a Rita al numero 320/6320032 oppure scrivendo all’indirizzo mail fitalucca@nullgmail.com. Il costo dell’ingresso è di 10 euro per l’evento speciale, e 8 euro per lo spettacolo di sabato (ridotto 6 per i bambini tra i 6 e i 12 anni e speciale, per i tesserati F.I.T.A., mediante l’esibizione della tessera in corso di validità, 4 euro).

 

Il programma completo di questa e di tutte le rassegne organizzate dalla F.I.T.A. è consultabile sul sito www.fitalucca.it.

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

.

Newsletter


WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com