Slittano i lavori alla rotatoria, le proteste dei lavoratori di Sant’Anna: “Ci sentiamo commercianti di serie B”

Slittano i lavori alla rotatoria, le proteste dei lavoratori di Sant’Anna: “Ci sentiamo commercianti di serie B”

LUCCA – Nuovo grido di allarme da parte dei commercianti di Sant’Anna dopo la notizia di un nuovo ritardo al completamento dei lavori alla rotatoria. <<Una storia infinita sulla pelle delle attività commerciali – dice senza mezzi termini Massimiliano Giambastiani, referente centro storico di Confesercenti Toscana Nord area Lucca -. Adesso anche la scadenza di Lucca Comics per la conclusione dei lavori è slittata. I lavori al sottopasso a questo punto andranno al nuovo anno lasciando la rotonda nelle attuali condizioni di un cantiere aperto>>.

 

Giambastiani parla di una situazione davvero incredibile soprattutto per la sosta. <<Durante i lavori sono pian piano spariti i parcheggi per i bus turistici, poi quelli delle auto e adesso anche quelli per le moto. Rimangono solo quelli per le biciclette. Ci sentiamo considerati commercianti di serie B – insiste – che non meritano neppure un aggiornamento costante dello stato dei lavori e magari un incontro per tamponare questa emergenza>>.

 

Il referente del centro storico di Confesercenti Toscana Nord area Lucca lancia quindi un nuovo appello all’amministrazione comunale. <<A cominciare dai lavori per la rotonda, ormai sono anni che stiamo vivendo una situazione di disagio continuo. Chiediamo al Comune un incontro prima della pausa estiva per organizzare interventi tampone da mettere in campo già nel mese di settembre>>.

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

.

Newsletter


WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com