SiAmoLucca: “Gravi disagi per la raccolta rifiuti, ma le tasse sono al massimo”

SiAmoLucca: “Gravi disagi per la raccolta rifiuti, ma le tasse sono al massimo”

LUCCA – “Raccolta rifiuti: grossi disservizi in periferia nelle ultime settimane”. La denuncia arriva dai consiglieri comunali Serena Borselli, Cristina Consani Simona Testaferrata, Alessandro Di Vito, Marco Martinelli, Remo Santini, Enrico Torrini. “Tanti cittadini – sostengono i consiglieri di opposizione – ci hanno segnalato che Sistema Ambiente non ha effettuato il servizio di raccolta dei rifiuti in molte zone della periferia di Lucca, tra cui S.Anna, S.Vito e S.Marco.

 

Questa situazione che si è verificata fuori dalle mura, va ad aggiungersi alla mancata partenza del nuovo servizio di raccolta rifiuti nel centro storico nonostante sia più di un anno che l’amministrazione comunale annuncia imprudentemente il suo avvio senza aver mai tenuto conto di possibili ritardi oggettivi che possono verificarsi. Quindi – attaccano i consiglieri – nonostante che i cittadini siano bersagliati da una tassazione alle stelle introdotta dall’amministrazione Tambellini, i servizi che il Comune fornisce non sono per niente soddisfacenti. I lucchesi pagano le imposte per 365 giorni all’anno, e per avere ogni giorno gli stessi servizi”.

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

.

Newsletter


WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com