Serie B femminile, Le Mura Spring vincono una difficile partita

Serie B femminile, Le Mura Spring vincono una difficile partita

LUCCA – Le Mura Spring Lucca – Costone Siena Siena 50-43 (18-12; 26-20; 38-34)
Le Mura Spring Lucca: Cibeca, Nottolini, Tessaro 14, Viale 18, Menchetti 4, Morettini 3, Mbeng 4, Cecchi 15, Conti, Ragghianti n.e., Masini 2, Michelotti. All.: Giannelli
Costone Siena: Corti 2, Sardelli 2, Poletti 5, Renzoni n.e., Ginanneschi, Bianconi 7, Dragone n.e., Dragoni 14, Nanni n.e., Pierucci 12, Bonaccini 11, Sabia. All.: Fattorini
Arbitri: Panelli di Montecatini e Parigi di Firenze.

 

Buona prestazione delle Senior Spring che vincono una difficile partita contro un Costone Siena ben organizzato, molto fisico ed aggressivo.
Palla a due e Tessaro e Cecchi confezionano in due minuti un parziale di 11-0. Siena stenta a rispondere, affidandosi ai liberi di Dragoni (11-2). Ancora Cecchi e Dragoni da sotto portano sul 13-4. Ai liberi di Viale risponde nel finale la tripla di Poletti con la prima sirena che ferma il risultato sul 15-9.
Secondo quarto che si apre con la realizzazione di Viale, Sardelli e Pierucci riavvicinano sul 17-13. Ancora Viale con due sottoplancia ed un libero lancia le Spring sul +9 (22-13). Sardelli e Poletti ricuciono nel finale, si va all’intervallo lungo sul 24-20.

 

Partono forte le Spring al rientro dagli spogliatoi, piazzando un parziale di 12-0 con Tessaro, Cecchi e Menchetti (36-20). Controparziale di Siena (4-17) in particolare con i 10 pt di una scatenata Bonaccini, che si porta al minimo svantaggio (40-37). Nel finale i liberi di Viale, Tessaro e la bomba di Morettini permettono alle Spring di prendere fiato (45-37).

 

Partenza lenta dell’ultimo quarto, scuote la retina Viale su assist di Mbeng dopo 2 minuti. Partita comunque in controllo Spring che si riportano sul +13 con Cecchi (55-42). Siena non molla, con la tripla di Bianconi e Pierucci ricuce sul 55-47. Si entra nell’ultimo minuto sul 58-53, Menchetti chiude definitivamente sul 60-53.
“Sono molto contento per la vittoria – commenta coach Giannelli – soprattutto per le ragazze. Era importante avere subito una reazione alla partita di sabato scorso e direi che l’abbiamo avuta. Certo manchiamo molto in continuità di gioco, ma ci stiamo certamente provando…”
Prossimo impegno infrasettimanale mercoledì 23 ottobre ore 20.00 alla palestra Affrico contro PFF Firenze.

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

.

Newsletter


WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com