Scarsa illuminazione stradale in Via delle Ville: l’allarme di Fratelli D’Italia

Scarsa illuminazione stradale in Via delle Ville: l’allarme di Fratelli D’Italia

LUCCA – Il direttivo di FDI, ha ricevuto diverse segnalazioni dagli abitanti di Via delle Ville a Lammari in merito alla mancata illuminazione stradale.

 

Ci siamo resi conto che anche sull’illuminazione stradale, questa Amministrazione per questa zona, ha fatto solo annunci. Infatti nell’ambito dell’operazione “Strade Sicure” si sbandierava, con tanto di annuncio sui giornali del 4 Dicembre 2017, che nella zona di Via delle Ville a Lammari, tra l’Osteria e il civico n°21 ci sarebbero state nuove installazioni di nuovi punti luce, ma ad oggi ancora non è stato installato alcun lampione oltre a quelli già esistenti. Ma ci meravigliamo ancor di più quando arriviamo in Via delle Ville, più precisamente, dal civico 21 al civico 1, dove non è installato alcun punto luce, praticamente sono circa 500 m che dopo il tramonto restano completamente al buio.

 

Ricordiamo via delle Ville è molto transitata di giorno e di notte, tra l’altro percorrono via delle Ville anche molte persone in bicicletta che al passaggio del confine tra Lucca e Capannori si trovano letteralmente nelle tenebre. Ricordiamo inoltre che la situazione di via delle Ville è stata esposta anche all’Amministrazione nei vari incontri che ci sono stati, e che sono state date rassicurazioni di intervento, ma sono state sempre disattese.

 

Rammentiamo che l’illuminazione stradale oltre a migliorare la viabilità, come ampiamente descritto nelle normative vigenti, amplifica anche il livello di sicurezza ancor prima dei cartelli di “ZONA CONTROLLO DI VICINATO”, soprattutto in zone come questa dove negli ultimi anni i furti in abitazione sono stati ripetuti e frequenti>>.

 

Fratelli d’Italia Lucca

 

 

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

.

Newsletter