Sarcopenia e invecchiamento della popolazione: in piazza Aldo Moro un corso per medici e professionisti

Sarcopenia e invecchiamento della popolazione: in piazza Aldo Moro un corso per medici e professionisti

CAPANNORI – Un costante senso di debolezza, perdita di resistenza e scarso equilibrio. A causarli nell’anziano è spesso la sarcopenia, un progressivo declino della massa e della forza muscolare dovuto all’invecchiamento del corpo che può compromettere anche lo svolgimento delle più normali attività quotidiane e che può innalzare il livello di fragilità generale, contribuendo all’aumento del tasso di mortalità tra la popolazione anziana. Il corso organizzato dalla Società Medico Chirurgica Lucchese per sabato 12 ottobre all’auditorium del centro sanitario in piazza Aldo Moro a Capannori, ha l’obiettivo di fornire al medico di medicina generale strumenti e conoscenze per gestire questa complessa problematica sia da un punto di vista diagnostico, sia terapeutico-riabilitativo.

 

<<La sanità oggi deve assolutamente incrementare gli sforzi e le azioni per tutelare la salute della popolazione anziana – commenta la presidente della Società Medico Chirurgica Lucchese Daniela Melchiorree l’organizzazione di questo corso va proprio in questa direzione. Come è emerso in occasione della “Giornata internazionale delle persone anziane” del primo ottobre scorso, l’Oms ha lanciato una serie di strumenti per aiutare gli operatori sanitari e sociali a fornire una migliore assistenza agli anziani, mentre il secondo rapporto sulla long term care del Cergas Sda Bocconi, dimostra che dal 2013 al 2016 il numero degli over 65 non autosufficienti è cresciuto del 4,6%. La cura dell’anziano – spiega il dottor Roberto Landi, responsabile scientifico del corso e consigliere della Società Medico Chirurgica Lucchese – è complessa sia per la presenza di varie patologie contemporaneamente, sia per gli alti livelli di difficoltà psicosociale, economica e di ridotta autonomia. Pur non essendo una condizione curabile, la sarcopenia è tuttavia controllabile con ottimi risultati con l’esercizio fisico costante, un’alimentazione appropriata e una razionalizzazione delle varie terapie assunte dal paziente>>.

 

 

Nel Corso verranno inoltre considerati e analizzati casi clinici di pazienti che assumono contemporaneamente molteplici farmaci di classi diverse, fattore centrale di ulteriore rischio, cercando quindi di discutere e razionalizzare la terapia.

 

 

IL PROGRAMMA
8.30 Saluti delle autorit
D. Melchiorre (Presidente Società Medico Chirurgica Lucchese)
U. Quiriconi (Presidente Ordine Dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della provincia di Lucca)
8.45 Introduzione
G. Menchetti, P. M. Urbani
I SESSIONE
Moderatori: F. A. Salvoni, A. Vitolo
9.00 Definizione, patogenesi ed epidemiologia della sarcopenia
E. Benvenuti
9.30 AFA quale prevenzione e terapia della sarcopenia
C. Giammattei
10.00 Nutrizione e sarcopenia
E. Tonon
10.30 Discussione
11.00 Coffee Break
II SESSIONE
Moderatori: B. Ballerini, C. Guidi
11.15 Quali strategie per la prevenzione e la cura della sarcopenia?
F. Monzani
11.45 Criticità nella poliprescrizione dei farmaci
E. Mossello
12.15 Discussione
12.30 Casi clinici: multimorbosità e politerapia nell’anziano fragile sarcopenico:
Presentati da: M. Lovi, R. Rocchi
Introduzione e commento: E. Mossello
13.00 Take home messagges
S. Ciardella
13.15 Test valutazione apprendimento

 

 

Per informazioni:

Briefing Studio Tel. 050 981242 – 351 9331243
segreteria@nullbriefingstudio.it
www.briefingstudio.it
Corsi ECM – Briefing Studio

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

.

Newsletter


WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com