Santi Guerrieri (Noi per Lucca): “Marcello Pera, fra i due litiganti il terzo gode”

Santi Guerrieri (Noi per Lucca): “Marcello Pera, fra i due litiganti il terzo gode”

LUCCA – Marco Santi Guerrieri, candidato a sindaco per Lucca con la lista “Noi Per Lucca”, prende spunto dalla ennesima diatriba fra Matteo Garzella e Alessandro Tambellini per sottolineare che al di là di gettare del fumo negli occhi degli elettori. “Ambedue si contendono l’antica amicizia col Senatore Pera – dice – il quale pur non commentando le avances dei due pare apprezzarne gli obbiettivi elettorali. Tambellini, in palese difficoltà per le note questioni legate al Governatore Rossi con l’aria in giunta toscana diventata irrespirabile, tira dritto e viene al sodo, osannando il Senatore Marcello Pera in un intervista televisiva. Garzella oltre al Senatore Pera non disdegna lo struscio anche con Giorgio Del Ghingaro e la sua lista “Buonvento” e dopo aver deciso di fare guerra all’ex collega di tessera Tambellini oggi si diletta in fantomatiche e spicciole deduzioni contro il candidato del centrodestra Remo Santini”.

 

“Infatti – conclude il candidato a Sindaco di “Noi Per Lucca” Marco Santi Guerrieri – dopo la “supercazzola” delle primarie del Pd che nessuno voleva, Garzella tanto per non farsi mancare niente, elucubra fantasmagoriche e pindariche considerazioni, unicamente atte a gettare fango su un area politica quella del centrodestra per la quale anche se da candidato indipendente e seppur con i dovuti opportuni distinguo il sottoscritto ancora ne condivide profondamente i principi ed i fondamenti”.

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

.

Newsletter


WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com