Rugby Lucca, al via la nuova stagione

Rugby Lucca, al via la nuova stagione

LUCCA – Con il raduno al campo sportivo Bernardo Romei dell’Acquedotto e il primo allenamento diretto da mister Matteo Giovannico, si è ufficialmente aperta lunedì 2 settembre la stagione sportiva 2019-2020 del Rugby Lucca. Molte le novità in vista dell’inizio dei campionati per la società del presidente Andrea Lombardi, intenzionata a proseguire il proprio percorso di crescita.

 

 

Dopo che il finale della scorsa stagione è risultato al di sotto delle aspettative, la dirigenza ha deciso di mantenere un basso profilo: capitan Mei e compagni partiranno senza l’assillo del risultato a tutti i costi e con l’obiettivo minimo di raggiungere i play off promozione per poi giocarsi le proprie carte, senza pressioni. “Questo però non deve essere interpretato come un ridimensionamento delle nostre ambizioni – ha detto il direttore sportivo Andrea Marchi -. Il nostro obiettivo è e rimane quello del salto di categoria. Se arriverà quest’anno o il prossimo non sarà un problema. Dobbiamo crescere ancora come società e stiamo lavorando per questo, allargando lo staff tecnico e mettendo a disposizione degli atleti una struttura, per quanto possibile, adeguata a quelle che sono le nostre ambizioni. Saliremo di categoria quando saremo pronti e quando ci conquisteremo il risultato con le sole nostre forze sul campo, non ci interessano ripescaggi. D’altronde le stagioni dove siamo partiti senza porci obiettivi sono quelle dove siamo andati meglio”.

 

 

Una delle novità più importanti è rappresentata dal peruviano Javier Livia che a partire da questa stagione ricoprirà il ruolo di coordinatore dei preparatori atletici. Livia, che ricopre lo stesso incarico anche per il Circolo Tennis Lucca di Vicopelago, nel suo curriculum può vantare anche un’esperienza decennale come responsabile generale della preparazione atletica al Livorno calcio. Inoltre nel 2017 ha fatto parte dello staff della nazionale canadese di calcio. Livia avrà il compito di seguire da vicino la prima squadra sia dal punto di vista atletico che del potenziamento fisico con un lavoro mirato in palestra. Inoltre coordinerà il lavoro di tutti i preparatori atletici del Rugby Lucca con l’obiettivo di fare un lavoro omogeneo e di preparare i ragazzi che salgono dal settore giovanile al graduale inserimento in prima squadra.

 

Altra difficoltà riscontrata nella scorsa stagione sono stati gli infortuni, soprattutto in prima linea, ruolo molto delicato e difficile da sostituire. Lucca dovrebbe aver puntellato anche questa situazione con il rientro in rosa di diversi giocatori che lo scorso anno, per vari motivi, non furono disponibili: tra questi, i piloni Marco Fornai, Federico Piantadosi e Manolo De Ranieri. Da sottolineare anche il rientro dell’ex capitano Paolo Giannotti che, anche se ancora in dubbio sulla sua permanenza a Lucca, ha deciso di iniziare la preparazione con i propri compagni. Un altro rinforzo importante dovrebbe essere l’ingaggio del giovane mediano di mischia Sebastian Anoscia che nell’ultima stagione ha vestito la maglia del Vasari Arezzo in serie B, a lui il compito di elevare il tasso tecnico della squadra.

 

 

Giovanili. Detto della seniores, anche per il settore giovanile ci sono importanti novità. Per quanto riguarda Under 16 e Under 18 proseguirà la collaborazione con i Titani Viareggio e gli Apuani Massa. Le tre società stanno dialogando per capire se ci sono le possibilità di estendere la sinergia anche alla formazione Under 14. Per quanto riguarda gli staff tecnici, per Lucca ci saranno Andrea Marchi (Under 18), Marco Capaccioli (Under 16) e Marco Montefalcone (Under 14). L’obiettivo è quello di fare bene e provare a raggiungere la fase interregionale, come riuscito all’Under 18 nella stagione 2017-2018.

Da qualche anno inoltre, la società rossonera ha deciso di puntare molto sul settore Propaganda ed infatti già dalla scorsa stagione si è registrato un vero e proprio boom di iscritti nelle categorie Under 12, Under 10, Under 8 e Under 6. Per queste categorie l’obiettivo sarà quello di proseguire il trend di crescita dei tesserati ed anche cercare di portare a casa qualche vittoria in più che fa bene al morale ed aiuta a cementare il gruppo, senza tralasciare l’aspetto del divertimento che a quell’età non può mancare. Confermati in questo caso i capo allenatori che saranno Carlo Contu (Under 12), Melissa Cenni (Under 10) e Martina Cecconi (Under 8-6).

 

 

Femminile. Novità importanti anche per quanto riguarda il settore femminile. La dirigenza ha infatti stretto un accordo di collaborazione con le Linci, formazione femminile del Cus Pisa che milita nel campionato di serie A. Grazie a questa collaborazione le ragazze lucchesi, affidate anche quest’anno alle cure di Matteo Fanucchi, avranno l’opportunità di misurarsi con un rugby di alto livello in attesa che i numeri consentano a Lucca di iscrivere una squadra al campionato in autonomia.

 

 

Touch. Confermata infine anche per quest’anno l’esperienza della formazione di Rugby Touch, la versione della palla ovale che non prevede il contatto fisico. La squadra, nata da alcuni genitori che avevano la volontà di condividere la passione dei loro figli, è cresciuta ed anche quest’anno continuerà la propria attività con due allenamenti a settimana e la partecipazione a vari tornei durante l’anno. Un buon modo per approcciarsi al rugby per chi non ha mai giocato e vuole iniziare o per chi, più semplicemente, vuole mantenersi in forma in modo divertente.

 

A questo proposito, la società rossonera ricorda che le iscrizioni per la stagione sportiva 2019-2020 sono ancora aperte. Per i nuovi iscritti è previsto un mese di prova gratuito. Per maggiori informazioni è possibile inviare una mail a asdrugbylucca@nullgmail.com o visitare le pagine social del club.

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

.

Newsletter


WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com