Ricomincia la scuola: prosegue la battaglia di Aci Lucca “A scuola di sicuri”

Ricomincia la scuola: prosegue la battaglia di Aci Lucca “A scuola di sicuri”

LUCCA – Tempo di tornare a scuola, tempo di scuolabus, tempo di “A scuola sicuri”. Prosegue la campagna di Aci Lucca per superare il paradosso normativo che impone di allacciare le cinture di sicurezza, ma non ne prevede l’obbligo di installazione sugli scuolabus e sugli autobus. Per tanti studenti della provincia di Lucca, infatti, è di nuovo quel periodo dell’anno in cui si torna a bordo del trasporto pubblico scolastico: un servizio indispensabile che va incontro alle necessità delle famiglie e che contribuisce ad una razionalizzazione del traffico cittadino. Un servizio, però, che ha bisogno di essere messo in sicurezza, per garantire ai ragazzi viaggi sicuri da e per scuola.

 

 

La strada compiuta finora dall’Automobile Club è stata lunga e soddisfacente, come spiega il direttore Luca Sangiorgio: «Abbiamo lanciato la campagna due anni fa e grazie all’interessamento del senatore Massimo Mallegni è stato presentato il disegno di legge n°814 che propone la revisione del comma 6 dell’articolo 172 del codice della strada, al fine di prevedere che gli scuolabus e gli autobus siano obbligatoriamente provvisti dei sistemi di sicurezza di tipo omologato. Il disegno di legge ha incassato l’approvazione all’unanimità nelle commissioni trasporti di Camera e Senato e aspetta solo di essere discusso in aula. Non temiamo questo cambio di governo, perché questa è una revisione dettata dal buon senso che ha trovato sostegno unanime in tutte le forze politiche. Intanto noi continueremo la nostra opera di sensibilizzazione che coinvolge enti, genitori, alunni e insegnanti: questa è una battaglia di civiltà che possiamo vincere insieme».

 

 

Continua, quindi, la campagna di Aci Lucca alla quale tutti i cittadini possono partecipare e contribuire. Per segnalare gli scuolabus senza cinture o raccontare le buone pratiche è possible scrivere a ascuolasicuri@nulllucca.aci.it. 

Per maggiori informazioni: http://www.lucca.aci.it/spip.php?article7814. 

Per restare aggiornati su tutte le iniziative legate al mondo Aci è possibile inoltre seguire i canali Facebook, Instagram e YouTube dell’ente.

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

.

Newsletter


WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com