Quilt Art in Lucca al via: triplica la seconda edizione dopo il successo dello scorso anno

Quilt Art in Lucca al via: triplica la seconda edizione dopo il successo dello scorso anno

LUCCA – Ultimi giorni di lavoro per l’allestimento di “Quilt Art in Lucca”. Dopo il grande riscontro di pubblico e critica dello scorso anno si rinnova l’appuntamento con questa mostra che vedrà esposti per tre giorni nella Casa del Boia i manufatti delle varie artiste (perché di proprie e vere artiste si tratta).

L’inaugurazione è fissata per venerdì 20 settembre alle ore 10 e l’esposizione si protrarrà fino a domenica 22 (l’anno scorso fu una sola giornata).

 

La prima edizione ha stupito anche noi organizzatori – dice Annalisa Porcellain quanto mai e poi mai ci saremmo aspettati tanto pubblico e tanti apprezzamenti per i lavori esposti. E’ stata davvero una sorpresa. Posso dire con una punta di orgoglio, che condivido con le altre organizzatrici, che si tratta di una mostra non ordinaria, ma straordinaria, una esposizione in cui ciò che trapela non è solo la tecnica e la bellezza dei colori, ma le sensazioni, le anime dei quilt che le quilters hanno realizzato con tanta devozione e passione”.

 

Ed in effetti anche i lavori che saranno esposti in questa seconda edizione rappresenteranno il meglio delle realizzazioni delle creazioni dell’arte del quilt.

 

Questo anno l’evento, dopo il grande successo della passata edizione e le richieste di una maggiore durata da parte dei visitatori, si svilupperà su tre giornate e si arricchirà anche di artisti internazionali provenienti dall’Europa e dall’America nonché italiani da tutte le regioni, che terranno dimostrazioni e corsi in tempo reale, per spiegare ed insegnare ognuno alla sua maniera che cosa sia il patchwork.

 

Questa mostra è nata per la voglia di far conoscere ai lucchesi questa forma d’arte popolare – ci spiega Annalisa Porcella proprietaria del negozio Filomania Lucca – perché con alcune clienti Beatriz Silvera, Lisa Prioreschi, Maria Cristina Caioli e Anna Martorana, Antonella Stivanello e Brunella Sciommari ci siamo inventate la mostra e anche quest’anno collaboriamo con rinnovata passione e entusiasmo”.

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

.

Newsletter


WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com