Pubblicato l’avviso per soggetti interessati a rappresentare Lucca nella stagione calcistica  2019/2020

Pubblicato l’avviso per soggetti interessati a rappresentare Lucca nella stagione calcistica  2019/2020

LUCCA – In linea con la delibera di indirizzo approvata dalla giunta venerdì 12 luglio, a seguito di comunicazioni informali ottenute, dopo molti contatti telefonici, solo nel pomeriggio di oggi dalla Federazione Italiana Gioco Calcio, il Comune di Lucca ha pubblicato in albo pretorio l‘avviso rivolto a soggetti interessati a costituire un sodalizio sportivo che possa rappresentare la città di Lucca in un campionato di calcio Figc/Lnd per la stagione sportiva 2019/2010. L’avviso resterà aperto fino alle ore 15:00 di giovedì 25 luglio 2019.

 

 

Gli interessati entro questa data dovranno far pervenire al Comune la propria richiesta insieme al Piano delle attività sportive e di promozione territoriale previste per i primi tre anni, che dovrà contenere gli obiettivi tecnico-agonistici, l’organizzazione e la gestione della prima squadra e del settore giovanile e femminile. Il Piano potrà inoltre contenere un progetto di valorizzazione degli impianti sportivi (stadio di Porta Elisa e campi ausiliari dell’Acquacalda) che verranno dati in concessione dal Comune per i primi tre anni, anche a fronte di un canone annuo simbolico. Sarà possibile anche proporre progetti di valorizzazione e marketing territoriale legati alla storia calcistica lucchese e al coinvolgimento della tifoseria, progetti di rilevanza sociale e di utilizzo del personale della società Lucchese Libertas 1905. 

 

 

Legato al Piano delle attività dovrà essere presentato un Bussines Plan, con la previsione di costi e ricavi previsti nel primo triennio, diviso anno per anno, e, ove possibile, diviso per macro aree (amministrativa, tecnico-sportiva, commerciale, gestionale e di manutenzione ordinaria degli impianti sportivi). Dovrà inoltre essere fornito l’elenco degli eventuali sponsor e dei sostenitori già individuati con le relative note di impegno per il sostegno all’attività della società.

 

 

Per quanto riguarda gli impianti, nell’avviso si specifica che verranno concessi per la stagione sportiva 2019/2010, con la possibilità di proroga (anche a canone annuo meramente simbolico) fino a tre anni, dopo di che sarà fissato un canone annuale che potrà essere valutato nell’ambito degli impegni che la società sarà in grado di assumere per la manutenzione straordinaria degli impianti dati in concessione dal Comune.

 

 

Un apposito articolo dell’avviso riguarda la solvibilità economica. A questo riguardo per ciascuno dei soggetti indicati come attuali o futuri soci dovranno essere presentate le referenze bancarie di almeno un istituto di credito, iscritto all’Associazione bancaria italiana, da cui emerga la regolarità e correttezza dei rapporti bancari e i requisti di solvibilità. Ciascun socio dovrà inoltre presentare l’ultimo bilancio di esercizio approvato e depositato.

 

 

La commissione di valutazione verrà nominata entro pochi giorni e giovedì 25 luglio provvederà a esaminare e valutare la documentazione pervenuta. Sulla base di queste valutazioni il sindaco stesso potrà legittimare il progetto e consentire così la costituzione del sodalizio rappresentativo della città di Lucca, per richiedere l’iscrizione al Campionato. 

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

.

Newsletter


WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com