Promozione del territorio: con Enolia al via un’indagine per studiare pregi e ricadute degli eventi a livello locale

Promozione del territorio: con Enolia al via un’indagine per studiare pregi e ricadute degli eventi a livello locale

SERAVEZZA – Cosa determina il successo di un evento a livello locale? Come ne viene a conoscenza il pubblico? Quali ricadute ha sul territorio che lo ospita? Sono alcune delle domande alle quali si cercherà di rispondere in occasione della ventesima edizione di Enolia, in programma sabato 27 e domenica 28 aprile a Palazzo Mediceo. L’Amministrazione Comunale ha promosso infatti una raccolta dati che verrà attuata attraverso una serie di interviste al pubblico della rassegna. La ricerca sarà curata da uno studente della facoltà di Economia dell’Università di Pisa ed avrà appunto lo scopo di misurare la portata della manifestazione e il gradimento, da parte dei visitatori, delle sue molteplici attrattive.

 

«È la prima esperienza che facciamo in questo senso, scaturita dall’esigenza di capire quali elementi attraggono maggiormente il pubblico sul nostro territorio e registrare, seppur a grandissime linee, le dinamiche generate dai diversi eventi organizzati durante l’anno – dice il consigliere con delega ai nuovi strumenti di conoscenza Lorenzo Gabrielli -. L’intenzione è di non limitarci a Enolia, ma di allargare lo studio ai maggiori eventi. Per far questo abbiamo bisogno però di un supporto da parte dei volontari: giovani che abbiano voglia di fare un’esperienza nella raccolta dati a scopo di sondaggio e che lavorino sul campo a fianco dello studente universitario che imposta, coordina e realizza lo studio».

 

Chi intende proporsi come volontario per la raccolta dati può scrivere a eventi.comune.seravezza@nullgmail.com indicando le proprie generalità e un recapito telefonico per essere poi ricontattato.

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

.

Newsletter


WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com