Prima donazione di sangue per 162 studenti delle scuole secondarie della Versilia

Prima donazione di sangue per 162 studenti delle scuole secondarie della Versilia

LIDO DI CAMAIORE –  Anche nell’ anno 2019 il Centro Trasfusionale dell’ ospedale Versilia ha aderito all’ iniziativa di sensibilizzazione nelle scuole promosso da AVIS zonale Versilia. In questa occasione si sono presentati al Centro Trasfusionale gli studenti delle scuole secondarie di secondo grado della Versilia e 162 di questi ragazzi hanno anche effettuato la loro prima donazione di sangue intero.

 

L’Asl Toscana nord ovest ringrazia prima di tutto gli studenti che si sono resi disponibili in un momento così importante per loro come quello della maturità. Un ringraziamento va, inoltre, ai dirigenti scolastici per la loro collaborazione che ha permesso agli studenti di avvicinarsi alla donazione di sangue, ma anche alla coordinatrice Silvia Garzi, alle ragazze del servizio civile ed a tutto il personale del Centro Trasfusionale che, attraverso un percorso dedicato, hanno permesso a questi giovani di  effettuare la loro prima donazione.

 

 

Ricordiamo che il sangue e gli emocomponenti (plasma, piastrine) rappresentano una necessità quotidiana non solo nel caso di emergenze quali per esempio gli incidenti stradali, ma anche e soprattutto per la gestione delle attività ospedaliere mediche (oncologia, trapiantologia) e chirurgiche (cardiochirurgia, chirurgia oncologica, ortopedia, urologia etc).

 

 

La donazione è inoltre un atto di altruismo insostituibile, perché il sangue si può reperire soltanto attraverso la donazione volontaria e non è sostituibile in alcun altro modo.

 

 

Tra l’altro ogni estate si registra un calo delle donazioni, con conseguente stato di sofferenza delle riserve di sangue e plasma. Quest’anno la situazione critica si è presentata prima del previsto probabilmente a causa delle carenze che hanno contrassegnato il primo semestre dell’anno. Il problema è che i pazienti continuano ad aver bisogno di sangue anche nei periodi festivi e alla riduzione delle donazioni non corrisponde mai una diminuzione della richiesta. Da qui la richiesta a tutti coloro che sono già donatori o che lo vogliono diventare di presentarsi ai Centri Trasfusionali dell’Asl Toscana nord ovest per affrontare al meglio questo momento.

 

 

In particolare per l’ambito versiliese  tutti i cittadini di età compresa fra 18 e 60 anni, in buona salute, sono invitati a rivolgersi direttamente al Centro Trasfusionale dell’ospedale Versilia (tel. 0584/6055275 dalle ore 11 alle 13 dal lunedì al sabato) oppure alle associazioni di donatori di sangue presenti sul territorio per prenotare la visita di idoneità.

 

 

Ricordiamo che il Centro Trasfusionale dell’ospedale Versilia è aperto tutti i giorni con i seguenti orari:

– dal lunedì al venerdì dalle ore 7.30 alle ore 11;

– il sabato dalle 7.30 alle 12.

 

 

Inoltre la struttura è aperta tutte le domeniche dalle 8 alle 10.30 per dare la possibilità di donare a tutti coloro che nel resto della settimana non possono farlo per motivi di lavoro.

 

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

.

Newsletter


WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com