Porcari dichiara guerra a chi non rispetta le regole della differenziata

Porcari dichiara guerra a chi non rispetta le regole della differenziata

PORCARI – Anche Porcari stringe sulla raccolta differenziata e su chi cerca di eludere le regole. Il vicesindaco e assessore all’ambiente Franco Fanucchi, dopo il ritrovamento di alcuni sacchetti della spazzatura sparsi in una zona residenziale del comune di Porcari ha comunicato che saranno strette le maglie per i trasgressori delle regole.

 

«Nella giornata di lunedì – afferma – ho ricevuto una delle tante segnalazioni di sacchetti abbandonati. Ho immediatamente attivato l’ufficio ambiente, l’azienda Ascit e il comandante della Polizia municipale, affinché si recassero sul posto a verificare se, dall’analisi del contenuto, si potesse risalire all’identità del trasgressore. Da questo esame – continua Fanucchi – siamo potuti risalire all’identità del furbetto che, invece di fare la raccolta differenziata come la maggior parte dei cittadini, ha visto bene di abbandonare diversi sacchetti di spazzatura in un parco pubblico della zona 167».

 

Il comune di Porcari ha una quota di raccolta differenziata di oltre il 70% e intende continuare su questo passo. Per questo motivo nei prossimi giorni il responsabile verrà sanzionato ma, per scoraggiare altri furbetti come questo, l’assessore Fanucchi intende chiedere alla giunta di varare una delibera in cui si eleva al massimo possibile la sanzione in caso di abbandono di rifiuti.

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

.

Newsletter