Policardia Teatro: verso un Teatro essenziale per bambini, adolescenti e adulti

Policardia Teatro: verso un Teatro essenziale per bambini, adolescenti e adulti

LUCCA – Proponiamo il teatro a bambini, adolescenti e adulti ormai da più di 20 anni sul territorio di Viareggio, Lucca, Massa-Carrara, Camaiore, Massarosa, Pisa e Vicopisano.

Sono cresciute generazioni attraverso il nostro cerchio creativo.

I bambini, proprio come me che iniziai con la Policardia quando avevo 6 anni, sono cresciuti e siamo grati di aver potuto condividere così tanto in questi anni.

Continuiamo a tramandare ai nostri allievi un modo di fare Teatro che renda felici, volto allo scambio, essenza stessa del teatro.

 

 

Coltiviamo una pedagogia teatrale elaborata negli anni da Andrea Elodie Moretti, e poi alimentata a partire dal 2011 dai Maestri internazionali che hanno portato la Policardia ad essere anche Centro di Creazione, un luogo dove gli insegnamenti non vengono impartiti dall’alto e con rigide tecniche da seguire.

Al contrario quello che facciamo, con i nostri allievi più giovani così come con attori professionisti che ci raggiungono per continuare a formarsi, è lavorare su ciò di cui essi hanno bisogno; un allenamento all’ascolto e alla condivisione per raggiungere un Teatro essenziale, in cui l’allievo possa riuscire a scoprire le proprie potenzialità individuali, in cui sia lui il primo creatore. Le esperienze proposte nei nostri corsi cercano quindi di essere sempre al servizio degli allievi, con ciò che pensiamo possa essere buono per loro. 

 

 

Abbiamo visto in questi anni bambini timidi che, incoraggiati anche dagli stessi compagni di corso, riuscivano a migliorare la propria presenza scenica e l’uso della voce, attraverso un serio lavoro e con esperienze mirate su di lui. Questo perché in realtà tutti quanti potessero beneficiarne. Abbiamo osservato quanto possa essere difficile per alcuni bambini e ragazzi inserirsi in modo spontaneo all’interno di un gruppo di pari, ed è per questo che una propedeutica inclusiva, che favorisca il non-giudizio dell’altro, è fondamentale.

Il Teatro ci fa vedere i nostri limiti e le nostre difficoltà, ma anche la nostra parte creativa più profonda. Lavorando molto anche sulla consapevolezza del proprio corpo possiamo tornare a dargli senso, sfruttandone anche le debolezze e tornare alla quotidianità rigenerati e più coscienti di esso.

L’elemento che contraddistingue questa nostra poetica è l’utilizzo di testi importanti per l’Umanità, in cui allievi, attori professionisti e pubblico possano riconoscersi nella Vita quotidiana. Nei nostri corsi ogni anno esploriamo un diverso Testo, comune a tutte le fasce d’età e sedi in cui operiamo, ricco di differenti tematiche al suo interno. 

 

 

Ovviamente l’approccio cambia da bambini, adolescenti e adulti; ma la cosa bellissima che accade durante l’anno è lo scambio creativo che avviene fra i vari gruppi.

Ed ecco che per esempio durante queste giornate un ragazzo del gruppo di Viareggio si può ritrovare in scena insieme ad un bambino del gruppo di Pisa, e ci si apre all’altro. Senza preconcetti, si continua così perennemente ad imparare dagli altri.

“Più do a te, più ho per me”. La frase di Giulietta al suo Romeo che riassume l’essenza del nostro lavoro, dove si vive il Teatro guardandosi veramente negli occhi, lasciandosi andare alla creatività.

 

 

Andrea Tassinari, attore e formatore Policardia Teatro

Per informazioni sui nostri corsi: www.policardiateatro.it

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

.

Newsletter


WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com