Petrini (Fratelli d’Italia): “La politica deve tenere conto anche delle piccole cose, che poi tanto piccole non sono”

Petrini (Fratelli d’Italia): “La politica deve tenere conto anche delle piccole cose, che poi tanto piccole non sono”

CAPANNORI – “Nell’ultima settimana ho avviato, usando toni abbastanza ironici, una sorta di campagna contro lo stato di abbandono delle strade capannoresi, con particolare riferimento ai cigli delle suddette le quali, un pò ovunque, sono preda di erba alta che crea problemi soprattutto alla visibilità dei passanti. 
Avviata senza grandi aspettative, l’intento era quello di capire se il problema era circoscritto alle strade che giornalmente percorrevo o se era invece un fenomeno esteso anche in altre frazioni.

 

In pochi giorni, ho ricevuto tantissime segnalazioni e foto riguardanti lo stato delle nostre strade, avendo la conferma che, un po’ ovunque e in molte frazioni, si presentava il solito problema: da Lammari a Marlia, da Pieve San Paolo,a Tassignano, da Matraia a San Ginese. E la lista non finirebbe qui. Ne è venuto fuori un piccolo dossier che tocca quasi tutte le frazioni del nostro territorio e che vede ‘protagoniste’ strade principali e secondarie. Tutte segnalazioni a dimostrazione che il problema c’è ed è sentito e che, servizi quali il cantoniere di paese, stentano a funzionare a dovere nonostante i grandi proclami dell’attuale amministrazione.

 

Ovvio, i problemi grossi sono altri. La vera politica, quella con la P maiuscola, è spesso individuata nei macrotemi quali viabilità, sanità etc.
Ma, vista la risposta dei capannoresi, non è giusto dire che queste ‘piccole’ cose, alla fine, non contano. Evidentemente sono importanti, eccome se lo sono. Evidentemente, per i cittadini, in quella famosa P maiuscola rientra anche la quotidianità. E chi fa politica ne deve tenere conto.

 

Ricopro dal 26 Maggio il ruolo di consigliere comunale e, in quanto tale, sono chiamato ad occuparmi delle cose del nostro Comune.
E allora, dato che molti (tanti) parlano di temi nazionali neanche fossero Ministri a tutti gli effetti, lasciatemi parlare delle ‘piccole’ cose di cui nessuno, o quasi, parla. Lasciate che siano messe in evidenza, perchè evidentemente sono più importanti di quanto molti pensano”.

 

Petrini (Fratelli d’Italia)

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

.

Newsletter


WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com