Petrini: Fratelli d’Italia ha presentato interrogazione per avere chiarimenti sui lavori alla palestra C. Piaggia

Petrini: Fratelli d’Italia ha presentato interrogazione per avere chiarimenti sui lavori alla palestra C. Piaggia

CAPANNORI – Dopo aver letto la deliberazione circa i lavori previsti alla palestra Carlo Piaggia di Capannori e dopo la nota dell’assessore Del Carlo, ieri mattina ho protocollato, a nome di tutto il partito, un’interrogazione in cui chiediamo chiarimenti in merito.

Il Pala Piaggia, che ricordo essere la “casa” della Nottolini – squadra pallavolistica femminile che milita nel campionato nazionale B1 e massima espressione di questo sport in tutta la provincia di Lucca – fu teatro nel maggio scorso di un evento a dir poco spiacevole che, in diverse circostanze, poteva minare la stagione sportiva e il lavoro della dirigenza. 

A causa di un’infiltrazione d’acqua, infatti, la partita contro Angelini Cesena venne sospesa e ripresa solo dopo il trasloco delle due squadre a Camigliano. 

 

Di fronte a questo evento, che ricordo avrebbe potuto creare non pochi problemi alla dirigenza della Nottolini, il Sindaco Menesini rispose a un nostro intervento sostenendo che i lavori sarebbero iniziati nel giugno 2019. Ovviamente di tali lavori nemmeno l’ombra.

Ora, con una deliberazione e successiva nota dell’assessore competente, si viene a sapere che i lavori inizieranno a Settembre e riguarderanno l’area degli spogliatoi e del corridoio d’accesso.

Tali lavori, che già partiranno in grave ritardo visto che la stagione della squadra inizierà proprio a metà settembre, non sembrano prevedere la sistemazione del tetto della palestra, situazione prioritaria da risolvere per la dirigenza della Nottolini stessa.

Dalla deliberazione, infatti, si legge che saranno sistemati due nuovi strati di guaina per un totale di 425 mq, mentre il campo della palestra ha un’area di circa 800 mq. Non sono inoltre previsti lavori ad un’altezza superiore ai 4 mt, con valutazione di rischio per lavorazioni non superiori ai 4,50 metri.

Il tetto della palestra, ovviamente,  ha un’altezza rispetto al terreno che va ben oltre i 4 metri. Quindi i lavori urgenti più volte richiesti non sembrano contemplati nemmeno questa volta.

Chiedo quindi, aspettando la risposta in Consiglio Comunale, che venga data una risposta e venga specificato se i lavori alla copertura dell’area parquet siano effettivamente previsti in altri atti.

 

Perchè, altrimenti, sarebbe l’ennesima presa in giro ai danni dei tanti capannoresi che seguono e tifano una delle migliori realtà sportive del territorio.

 

 

Matteo Petrini, Consigliere comunale Capannori

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

.

Newsletter


WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com