PD Lucca: il Sala Tobino l’incontro con Eugenio Giani

PD Lucca: il Sala Tobino l’incontro con Eugenio Giani

LUCCA – La prima tappa del percorso di avvicinamento alla scadenza elettorale è per domenica 23 febbraio con il candidato del centro sinistra alla presidenza della Regione, Eugenio Giani, che alle 21.15 sarà in Sala Tobino, a Palazzo Ducale per presentare idee e obiettivi per la Toscana dei prossimi cinque anni.
Sarà questa l’occasione per parlare di infrastrutture, sociale, lavoro, sviluppo del territorio, ambiente. All’iniziativa, parteciperanno fra gli altri il sindaco di Lucca, Alessandro Tambellini, il presidente della Provincia, Luca Menesini, il senatore, Andrea Marcucci, l’assessore regionale, Marco Remaschi, i consiglieri regionali Stefano Baccelli e Ilaria Giovannetti.

 

Il Partito democratico lucchese in vista delle prossime elezioni regionali ha deciso di affidare la gestione a un coordinamento composto da quattro figure rappresentative del territorio: Patrizio Andreuccetti, sindaco di Borgo a Mozzano; Francesco Battistini, presidente del Consiglio Comunale di Lucca; Simone Bicocchi, ex capo di Gabinetto del Comune di Altopascio; Ilaria Carmassi, assessore del Comune di Capannori. Saranno loro a guidare il Partito, e gli iscritti, in questa fase molto delicata e importante. Il gruppo dei coordinatori e tutta la segreteria provinciale sono già al lavoro per individuare le candidature che andranno a comporre la lista, insieme ai nominativi espressione del PD della Versilia, a sostegno del candidato Presidente Eugenio Giani.

 

Nei prossimi giorni inizierà il confronto con tutti i livelli del Partito, dando la priorità ai circoli, luoghi espressione diretta degli iscritti: l’obiettivo è tracciare profili chiari, persone capaci, in grado di rappresentare un valore aggiunto per il candidato presidente e per il territorio. Persone, inoltre, che possano rappresentare tutti i territori della provincia lucchese. Al termine del percorso la rosa dei nominativi verrà sottoposta al voto della Direzione territoriale e successivamente a quella regionale.

 

I circoli del PD, peraltro, sono già al lavoro secondo un percorso che proseguirà nelle prossime settimane, con il coinvolgimento anche di tutti i cittadini interessati, per la definizione delle proposte programmatiche importanti per il nostro territorio, che saranno un contributo essenziale ai fini della definizione del programma elettorale del centrosinistra per la Toscana.

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

.

Newsletter


WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com