Parcheggio Lorenzini: dai residenti ringraziamento e una nuova richiesta a Sindaco e Giunta

Parcheggio Lorenzini: dai residenti ringraziamento e una nuova richiesta a Sindaco e Giunta

LUCCA – Chi scrive è portavoce di numerosi inquilini delle case che si affacciano sul cortile della Caserma Lorenzini:

 

<<Come appreso dalla stampa all’inizio di Gennaio , l’Amministrazione Comunale ha escluso, dopo uno studio sull’emissione di decibel ,la locazione del cortile della caserma Lorenzini per un parcheggio all’interno dello stesso.

Per questa verifica e per le relative conclusioni ringraziamo sentitamente il Sindaco e la Giunta per aver preso in considerazione la salute e il benessere dei suoi cittadini in vista di una scelta che li avrebbe fortemente penalizzati.

 

Noi che guardiamo il cortile da case alte fino a 3-4 piani siamo stati molto preoccupati per i danni alla salute che in caso di realizzazione di un parcheggio ci avrebbero causato sia il rumore che i gas di scarico prodotti dai veicoli in continuo movimento nello spazio chiuso interno , e dalla coda di auto che si sarebbe venuta a formare in entrata e uscita attraverso uno stretto ingresso sufficiente a garantire l’alternanza di un paio di veicoli alla volta. .

 

Confidiamo che il progetto di parcheggio , inidoneo per quest’area da quando era stato concepito, venga definitivamente accantonato.

Confidiamo anche che l’antenna Vodafone, posizionata nel 2017 e 2018 ,sempre nello stesso cortile a pochi metri dalle finestre delle case , e lasciata per mesi e mesi in concomitanza con l’uso del campo Balilla, venga definitivamente spostata in luogo idoneo, dove non nuoccia alla salute nostra o di altri concittadini.

 

Riteniamo che una visione complessiva del futuro di quel quartiere di Lucca chiamato Centro Storico debba prevedere e organizzare la convivenza equilibrata di residenza, servizi, e funzioni . Questo perché la città antica possa continuare ad essere un corpo vivo e i suoi abitanti non finiscano per diventare numeri in meno nella conta di coloro che sono costretti spesso con dispiacere, a lasciare il centro.

 

Concludiamo rivolgendo una sentita richiesta all’Amministrazione perché il Cortile della Caserma Lorenzini venga riportato all’originale destinazione d’uso prevista dal progetto di qualche anno fa che vi collocava un asilo nido e uno spazio verde a servizio dello stesso>>.

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

.

Newsletter


WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com