“Paesaggio in bottiglia. Assaggi della scuola del paesaggio –  1° incontro: L’acqua come fonte del paesaggio lucchese”

“Paesaggio in bottiglia. Assaggi della scuola del paesaggio –  1° incontro: L’acqua come fonte del paesaggio lucchese”

CAPANNORI – Nell’ambito della terza Giornata Internazionale del Paesaggio, l’Osservatorio avvia il progetto “Paesaggio in bottiglia. Assaggi della scuola del paesaggio”, incontri conviviali per riflettere insieme sui numerosi aspetti del paesaggio: leggendo, osservando, dialogando e infine assaggiando i suoi prodotti.

 

 

Il primo argomento della Scuola, in tema con la giornata istituita dal Consiglio d’Europa, verrà introdotto da Massimo Morisi e Gilberto Bedini e, subito dopo, sarà dato ampio spazio al dialogo tra i partecipanti (con aperitivo finale) sull’acqua come matrice di paesaggi sociali antichi e nuovi che deve poter orientare le scelte tecniche e politiche sia di pianificazione e programmazione, sia di rigenerazione urbana, sia di una tutela e di una innovazione territoriale pensate per il lungo periodo ma capaci di affrontare i rischi laceranti del presente. 

 

 

L’evento, che si svolgerà a Palazzo Boccella in San Gennaro (Capannori), venerdì 18 ottobre con inizio alle ore 17:30, è a numero chiuso e prevede una quota di 7 euro attraverso l’iscrizione sul sito di CELSIUS, fino a esaurimento posti (massimo 25). 

Tutte le informazioni sulla pagina Facebook dell’Osservatorio del Paesaggio Lucchese.

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

.

Newsletter


WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com