Notte Bianca, arie di Puccini e improvvisazioni musicali

Notte Bianca, arie di Puccini e improvvisazioni musicali

LUCCA – Va avanti il conto alla rovescia in vista di sabato 24 agosto, giorno in cui è in programma in centro storico l’ottava edizione della “Notte Bianca” di Lucca. L’evento è organizzato da Confcommercio assieme al Comune, in collaborazione con Provincia, Prefettura, Camera di Commercio, Banco Bpm e Fondazione Cassa di Risparmio, Banca del Monte di Lucca e l’azienda Bei & Nannini. Anche quest’anno come di consueto ci sarà spazio per molti momenti musicali, a cominciare da “Una Notte all’Opera”, che a partire dalle 21,30 vedrà in piazza Cittadella un recital di arie pucciniane a cura della Fondazione Giacomo Puccini;: l’evento sarà a ingresso libero, fino a esaurimento posti.

 

I biglietti omaggio saranno ritirabili a partire dalle 18 – fino ad un massimo di 4 a testa – dalle 18 in poi alla biglietteria del Museo Puccini (piazza Cittadella, 5). E sempre in tema di Puccini, altro appuntamento da non perdere è quello dalle 19 in poi nella chiesa di San Giovanni con “Puccini e la sua Lucca Festival” che proporrà a sua volta “Una Notte all’Opera”, con arie e duetti dedicati al Maestro (ingresso a pagamento). Rimanendo in ambito musicale, alle 20,30 appuntamento al Museo Lu. C. C. A con “Balconote”, improvvisazioni con il violino elettrico di Giorgio Lami, a ingresso libero. Alle 22, ancora al Lu. C. C. A., spazio a “Fordepero”, improvvisazioni di musica sperimentale elettroacustica con Alberto Gatti e video mapping con Massimo D’Amato: per questa iniziativa è previsto ingresso con biglietto. Alle 20, a piazzale Verdi, concerto degli allievi di canto del maestro Vijay Pierallini a cura della Lucca youth musical academy. Nel frattempo, si registrano due importanti novità nel settore delle aperture straordinarie: all’elenco già reso noto nei giorni scorsi si sono aggiunti infatti l’ex Real Collegio, con apertura straordinaria dei saloni e dei chiostri dalle 19 alle 24 a ingresso gratuito.

 

In particolare, sarà possibile visitare il chiostro medioevale di Santa Caterina, appena ristrutturato; L’altra apertura straordinaria è quella del Museo del motore a scoppio “Barsanti e Matteucci, dalle 20 alle 23 con biglietto d’ingresso di 2 euro, comprensivo di audioguida in più lingue. Durante la visita sarà possibile azionare i motori e ammirare un modello di Vespa 50 R del 1971 che proprio in questi giorni si trova nel museo, in prestito dal Museo Piaggio di Pontedera, oltre che un bellissimo modello di Vespa “Farobasso” del 1951, quello di “Vacanze romane”, messo a disposizione da un privato attraverso il Vespa Club di Lucca. Per conoscere il programma integrale della manifestazione è possibile scaricare la brochure ufficiale dai siti www.confcommerciolums.it e www.comune.lucca.it o sulla pagina Facebook “Notti Bianche Lucca e Viareggio”. Per quanto riguarda il materiale cartaceo, sono state fatte stampare e sono distribuite in questi giorni nell’intera Lucchesia 15 mila brochure col programma completo.

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

.

Newsletter


WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com