Non bastano quattro gol alla Libertas Femminile per battere il Riccione

Non bastano quattro gol alla Libertas Femminile per battere il Riccione

LUCCA – Rocambolesca partita tra Riccione e Libertas Femminile, con le rossonere che tornano a casa con una sconfitta per 9 a 4. Le ragazze di Elena Bruno partono subito forte e nei primi minuti vanno vicino al gol con Vergaro che impegna Meletti. Sul capovolgimento di fronte le romagnole passano in vantaggio con Fratini. Al 27’ l’arbitro Menozzi concede un calcio di rigore molto generoso che Albani trasforma. Terzo gol con Fratini al 38’. Il Riccione dilaga e al 41’ va nuovamnete in gol con Esposito e al 45’ con Dominici. Ancora delle amnesie difensive che sono costate care alla lucchesi, che subiscono cinque reti nel primo tempo. Nella ripresa però le rossonere entrano in campo con il piglio giusto e in un minuto realizzano una doppietta con Bimbi. Ma il Riccione mette a segno il sesto gol con Costoli. C’è spazio anche per Elena Bruno che mette a segno il terzo gol rossonero. Le padrone di casa non ci stanno e ristabiliscono le distanze con i gol di Arcangeli e Sintini. Per la Libertas Femminile nel finale arriva anche il gol di Vergaro. Una sconfitta che brucia per come è maturata frutto ancora di errori difensivi, ma che comunque ha fatto vedere una formazione che nonostante un passivo pesante ha saputo reagire e mettere a segno ben quattro gol. Adesso le ragazze di mister Bruno cercheranno la prima vittoria stagionale nel match casalingo contro la Jesina Femminile.

Riccione – Libertas Femminile 9 – 4

RICCIONE:Meletti, Albani, Dominici, Rodriguez, Sintini, Gostoli, Marcattili, Arcangeli, Fratini, Esposito, Semprini. All. Migani.

LIBERTAS FEMMINILE: Marinai, Acciari, Barsotti, Bartelloni, Bimbi, Bruno, Buratti, Giorgetti, Martini, Panepinto, Vergaro. All. Bruno.

Arbitro: Menozzi di Treviso.
Marcatori: 10’ e 38’ Fratini, 27’ (rig.) e 83’ Albani, 41’ Esposito, 45’ Dominici, 47’ e 48’ Bimbi, 50’ Costoli, 52’ Bruno, 55’ Arcangeli, 60’ Sintini, 73’ Vergaro,
Match rocambolesco e ricco di gol quello tra Riccione Libertas che si chiude con il punteggio di 9 a 4. Per le rossonere sono andate a segno Bimbi con una bella doppietta, Bruno e Vergaro. La Libertas tornerà di nuovo in campo domenica in casa contro lo Jesina Femminile. La formazione femminile della Lucchese è ancora alla ricerca del primo successo in campionato.

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

.

Newsletter