Movimento nazionale per la sovranità: Marco Santi Guerrieri nominato dirigente

Movimento nazionale per la sovranità: Marco Santi Guerrieri nominato dirigente

LUCCA – Nel corso dell’Assemblea nazionale svoltasi a Roma la scorsa settimana, su proposta del Segretario del Movimento Nazionale per la Sovranità Gianni Alemanno,  il lucchese Marco Santi Guerrieri è stato nominato dirigente a pieno titolo nel movimento sovranista con l’avvenuta nomina nel direttivo nazionale.

 

Santi Guerrieri in una nota informa che manterrà comunque l’incarico di commissario provinciale di Mns almeno fino a che non saranno indetti i congressi. Tale decisione viene motivata come «non di poltrona ma unicamente per proseguire senza interruzioni l’azione politica già intrapresa sul territorio assieme ai numerosi militante».

 

«E’ notevole – prosegue Guerrieri – l’attenzione che desta il movimento Sovranista sull’intero territorio nazionale. Mns difatti si è fatto autore di una martellante campagna elettorale a favore di Lega per Salvini Premier alle scorse elezioni politiche,  riscuotendo soprattutto nel meridione, storico bacino elettorale di Alleanza Nazionale importanti conferme elettorali. Mns si è messo in gioco dando prova di forte identità politica e storico radicamento al pensiero della Destra Sociale».

2 commenti

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

2 Commenti

  • anemia nazionale
    7 maggio 2018, 23:38

    vedrete che dura poco sto partitino con questo soggetto

    RISPONDI
  • poverinolui
    7 maggio 2018, 23:41

    il solito che dava dopo che usci’ da fDI , falli’ la lista per sindaco…diede contro CPI, poi a favore di CPI…era contro SALVINI ora gli fa propaganda che coerenzaaaaaaaaaaaaaaaaa

    RISPONDI

.

Newsletter


WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com