Morte dell’anziano al Pronto Soccorso del San Luca: Tambellini chiama i vertici del San Luca

Morte dell’anziano al Pronto Soccorso del San Luca: Tambellini chiama i vertici del San Luca

LUCCA – Il sindaco e presidente della conferenza zonale dei sindaci Alessandro Tambellini, appresa la notizia dell’anziano deceduto al Pronto Soccorso in attesa di essere visitato, ha chiamato i vertici dell’ospedale San Luca, per avere informazioni dettagliate su come si sono svolti i fatti.

 

 

<<Esprimo la mia vicinanza alla famiglia del cittadino deceduto – dichiara Tambellini -. Senza mettere in dubbio l’alta professionalità del personale che quotidianamente presta servizio al Pronto Soccorso del San Luca – aggiunge Tambellini – ritengo che fatti come quello accaduto venerdì scorso non debbano verificarsi, perché possono destare incertezza e anche risentimento. Come presidente della conferenza zonale e membro della conferenza aziendale dei sindaci, ho chiesto a più riprese che il presidio per gli accessi in urgenza all’ospedale di Lucca venisse rafforzato, e le nostre richieste hanno peraltro ottenuto una prima risposta positiva, attraverso il finanziamento regionale per l’ampliamento dei locali e per l’assunzione di nuovo personale. Il Pronto Soccorso rappresenta l’interfaccia del presidio ospedaliero, che deve per questo essere messo in condizione di operare al meglio nei confronti dei cittadini utenti del servizio. È necessario rafforzare il rapporto tra personale sanitario e familiari che attendono indicazioni: oltre ai nuovi medici, infatti, occorre che anche l’interfaccia sia portata avanti da personale qualificato e formato per questa specifica funzione>>.

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

.

Newsletter


WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com