Montecarlo si veste medievale per festeggiare la sua fondazione

Montecarlo si veste medievale per festeggiare la sua fondazione

MONTECARLO – Il paese si veste medievale in occasione delle giornate dell’imperatore. Quest’anno ricorre il 700esimo anniversario della nascita di Carlo IV di Boemia, il fondatore della cittadina e figlio di Giovanni di Lussemburgo. E il sindaco Vittorio Fantozzi non vuole farsi scappare l’occasione di festeggiare in grande. In concomitanza con l’arrivo, finalmente, dell’estate, il piccolo borgo dai panorami mozzafiato sarà decisamente un crogiuolo di iniziative nelle giornate del 25 e 26 giugno tra scene di vita medievale, mostre, degustazioni, musica, canti e danze. Due giorni che sono solo il culmine di un periodo di festeggiamenti che si protrae fino a metà ottobre e si concluderanno con un convegno proprio sulla figura dell’imperatore. Alle 18 della prima giornata sfilerà il corteo storico, un evento che, si prevede, attirerà moltissime persone. Sarà una due giorni in costume per le vie del borgo e anche lo stesso sindaco non mancherà all’appuntamento, rigorosamente in maschera.

L’iniziativa è stata presentata stamattina dal primo cittadino Fantozzi, dall’assessore alla scuola Marzia Bassini e dalla dirigente scolastica e presidente del comitato dei gemellaggi Piera Dell’Osso. “E’ la prima volta – spiega – che Montecarlo organizza un evento come questo. E sono soddisfatto di aver ottenuto il sostegno del Comune di Lucca, il patrocinio di Provincia e Regione e un importante contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca e della Fondazione Banca del Monte di Lucca. Montecarlo con questo evento vuole dare lustro ad un personaggio storico importante, e non solo a livello locale. E’ il nostro comune, tra l’altro, il più celebrativo di tutta la Toscana”.

L’assessore Bassini sottolinea la forte sinergia che ruota attorno ad una iniziativa sentita da tutto il paese: “C’è stata una forte collaborazione tra tutte le associazioni. La gente ha capito l’importanza e il significato dell’evento che sta destando grande curiosità”.

Nella fortezza verrà allestita la Mostra espositiva “Carlo IV in Italia” realizzata in collaborazione con l’ambasciata Ceca di Roma. Si è cercato di coinvolgere anche i ragazzi di scuola media e elementate con degli studi e lavori storici su Carlo IV. Lo ha spiegato la dirigente scolastica Dell’Osso: “E’ una iniziativa positiva e sicuramente stimolante. E non abbiamo coinvolto solo i ragazzi. C’è stato il coinvolgimento dell’intero paese, a partire dai commercianti. Abbiamo ospitato la mostra itinerante che l’ambasciatore della Repubblica Ceca ci ha proposto all’interno della Fortezza”. L’esposizione rimane in Fortezza nei due giorni di festa e sarà poi trasferita in biblioteca dove rimarrà fino alla fine di luglio.

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

.

Newsletter


WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com