Maltempo, Insieme per Altopascio e Lega attaccano: “nella notte della paura nessuno si è attivato”

Maltempo, Insieme per Altopascio e Lega attaccano: “nella notte della paura nessuno si è attivato”

ALTOPASCIO – «Nella notte della paura alluvione, tra sabato e domenica, quanto riferito dai cittadini circa la mancata attivazione dei soccorsi è realtà. I vigili del fuoco hanno chiamato senza esito tutti i numeri telefonici d’emergenza nella loro disponibilità, anche tentando su utenze obsolete. Per dimostrarlo, è sufficiente ottenere i dati di chiamata della loro centrale operativa. Noi stessi abbiamo di che poterlo dimostrare. Nello specifico, checché ne dica il Sindaco D’Ambrosio, i vigili del fuoco hanno tentato di raggiungere telefonicamente la stessa prima cittadina, i vigili urbani, il responsabile dell’ufficio tecnico. Qui hanno trovato vuoto, già che nel fine settimana l’ufficio tecnico di Altopascio era privo di responsabile: chi c’era ha cessato l’incarico il venerdì sera, chi gli subentra viene nominato oggi. Risultato: telefoni istituzionali muti, nessuno si è attivato se non a tempo e comodo. Fortunatamente le acque hanno deciso per il meglio da sole».

 

La ricostruzione arriva dai gruppi consiliari dell’opposizione al Comune di Altopascio Insieme per Altopascio e Lega all’indomani dello scampato pericolo idraulico sul territorio.

 

E mentre già annunciano un’interrogazione urgente da portare in aula alla prossima seduta di Consiglio comunale, Insieme per Altopascio e Lega incalzano: «L’amministrazione D’Ambrosio si è insediata da tre anni ormai, eppure il Piano di Protezione civile che già era in bozza, ora è ancora solo adottato. L’iter non è mica compiuto. Non erano loro quelli bravi? Almeno un tempo il Piano di Protezione civile era ‘incarnato’ da una pattuglia di gente seria che prima ancora di rispondere ai telefoni rimaneva sveglia a vigilare sui territori, in situazioni di possibile crisi come quella appena superata. Qui si va a nanna e anche con tanto di mascherina sugli occhi e sulle orecchie, a quanto pare. Questa volta è andata di lusso. Ma i cittadini erano soli, è bene che lo sappiano».

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

.

Newsletter


WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com