Lucca: tanti professionisti al convegno sulle prospettive della rete dell’infarto

Lucca: tanti professionisti al convegno sulle prospettive della rete dell’infarto

LUCCA – Tanti professionisti del territorio dell’Azienda USL Toscana nord ovest hanno partecipato oggi (mercoledì 20 febbraio) all’ospedale San Luca di Lucca al convegno sulle “Prospettive della rete dell’infarto miocardico acuto in Azienda USL Toscana nord ovest”.

 

Dopo l’intervento d’apertura del commissario dell’Azienda sanitaria, Mauro Maccari, l’importante tema è stato approfondito da molti relatori, ognuno dei quali ha portato un importante contributo alla riuscita dell’evento, che ha permesso di realizzare un confronto vero tra diverse professionalità per una gestione sempre più appropriata del modello organizzativo di rete tra ospedale e territorio.

 

E infatti ormai chiaro come la gestione ottimale del paziente con infarto miocardico acuto (IMA) preveda un modello organizzativo che integri il sistema d’intervento emergenza-urgenza tra territorio ed ospedale, grazie anche ad un adeguato sistema di trasporto.

 

La rete integrata che si sta sviluppando, con strategie diagnostico-terapeutiche condivise e modulate, deve infatti essere in grado di garantire a tutti i pazienti con infarto pari opportunità di accesso alle procedure salvavita.

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

.

Newsletter


WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com