Lucca Comics & Games “We are Lucca” completato il progetto che esalta la città

Lucca Comics & Games “We are Lucca” completato il progetto che esalta la città

LUCCA – Lucca Comics & Games è impegnata ogni anno a valorizzare la città, i suoi beni culturali, monumentali e anche le sue eccellenze. In questo contesto si inserisce il progetto WE ARE LUCCA, partito a maggio e giunto in questi giorni a piena realizzazione, dando vita ad una produzione originale ambientata nella nostra città.
Si tratta di un’iniziativa nata anche per coinvolgere la community di Lucca Comics & Games, per dare spazio ai fan del festival.

 

Il percorso è partito a maggio, in occasione della partecipazione del festival al Salone Internazionale del libro di Torino, quando a tutta la community è stata lanciata la “call to action” per diventare protagonista di un’avventura inedita illustrata da Barbara Baldi (anche autrice del poster 2019 e vincitrice del Gran Guinigi 2018) e scritta da Eleonora Caruso insieme a Giorgio Giusfredi.

 

I volti dei quattro ragazzi scelti sono stati resi noti a luglio, a Lucca, in occasione della conferenza stampa di medio termine, per comunicare tutti gli aggiornamenti sul programma e sui progetti dell’imminente edizione. Chiamati con le iniziali del Festival (appunto) L, C, And e G, i quattro personaggi rispondono ai nomi Chiara Terigi nel ruolo di “L”, Marina Paone nel ruolo di “Charlie”, Luigi Ruberto nel ruolo di “Andy”, Shannice Alogaga nel ruolo di “G”.

 

WE ARE LUCCA diventa così il primo esperimento di metanarrazione realizzato da, per, e su Lucca Comics & Games.

 

Il ricchissimo catalogo delle mostre di Lucca Comics & Games, già disponibile nei bookshop e nei punti informazione, oltre ad approfondire i percorsi espositivi attraverso interviste, contenuti esclusivi, quest’anno si evolve includendo proprio questa storia illustrata, made in Lucca.

 

 

Da sempre – spiega Emanuele Vietina direttore generale di Lucca Crea – i fan sono il cuore e il motore del festival. Lucca è il luogo in cui condividiamo le passioni, lavoriamo e ci emozioniamo. Per questo abbiamo cercato nella nostra community persone che volessero diventare protagonisti di una storia a fumetti originale, per essere “trasformati” nei nuovi eroi di una grande avventura inedita, che al contempo esalta i luoghi della città. L’impegno del festival è anche verso i luoghi che ci ospitano e per rispetto e gratitudine, abbiamo sempre fatto in modo che le narrazioni delle moderne mitologie che si esprimono in letteratura, fumetto, gioco, serie tv… esaltassero i beni monumentali e storici della città”.

 

Le avventure dei quattro ragazzi si sviluppano all’interno delle mura storiche, in quel centro reso protagonista di una nuova narrazione per immagini. Luna è la protagonista delle pagine illustrate, Charlie ha la passione dei selfie e si ritrae con le star presenti, Andy con un blog racconta le biografie degli autori in mostra, Giada racchiude nel suo diario (realizzato dalla scrittrice Eleonora Caruso), lo spirito più profondo e genuino della manifestazione vista con gli occhi di chi fa parte dello staff.

 

I volti dei ragazzi, come disegnati da Barbara Baldi, sono diventati così anche gli ambasciatori di questa edizione del festival. I loro volti sono stati stampati sui bicchieri ufficiali realizzati da Ristogest, riutilizzabili, in pieno spirito Zero Waste, permettendo di ridurre l’uso di plastica durante la manifestazione e diventando così un gadget da collezione, da conservare tra i memorabilia di Lucca Comics & Games 2019.

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

.

Newsletter


WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com