Luca Panzani: buona la “prima” del Trofeo Clio al Rally Abeti

Luca Panzani: buona la “prima” del Trofeo Clio al Rally Abeti

SAN MARCELLO PISTOIESE – Tornato al “vecchio amore” Renault, Luca Panzani ha ritrovato immediatamente lo stimolo per nuove conquiste. Nel fine settimana appena passato, al 37° Rally degli Abeti e dell’Abetone, il pilota lucchese ha avviato al meglio la sua nuova avventura sportiva, quella organizzata da Pavel Group in collaborazione con Jolly Racing Team, che prevede la sua partecipazione al Trofeo Renault Clio di zona, con una Clio R3C, affiancato da Federico Grilli.

 

Un programma che prevede di partecipare anche alla “Coppa Città di Lucca” (luglio), al “Città di Pistoia” (ottobre) tutti validi per la Coppa Rally di Zona, ed alla finale della Coppa Italia a Como, sempre ad ottobre ed il primo tassello del puzzle è stato incasellato bene, con la vittoria nel monomarca Renault, nella classe R3 C oltre che con un perfetto settimo posto assoluto.

 

Una gara di alto profilo, una prestazione altisonante, per Panzani e Grilli, che avrebbe potuto far raccogliere forse qualcosa in più in termini di classifica assoluta se non che per tre quarti di gara hanno dovuto far fronte a difficoltà di ordine tecnico, all’impianto frenante, risolti poi nel finale dell’impegno sulla montagna pistoiese, grazie ad un grande lavoro di squadra in una perfetta sintonia con l’equipaggio. Una dimostrazione di forza che ha messo bene in chiaro l’obiettivo dell’operazione -Trofeo Clio, nel quale ci sarà comunque da fronteggiare avversari di livello, come appreso in questo primo appuntamento.

 

INTERVENTO DI LUCA PANZANI: “Non è stata una gara facile. Vettura nuova, squadra nuova, percorso molto selettivo che non ti perdona la minima distrazione, c’erano tutte le componenti per metterci in difficoltà. Abbiamo avuto problemi, soprattutto ai freni, non riuscivamo a trovare la quadra giusta, come si suol dire. Ma abbiamo “fatto squadra”, non ci siamo assolutamente mai demoralizzati, con i meccanici che Pavel Group ci ha messo a disposizione, abbiamo fatto di tutto e di più per risolvere ed alla fine abbiamo trovato la via giusta e di questo ringrazio davvero tutto il team. Rimane un retrogusto un poco amaro, la classifica assoluta poteva forse regalarci qualcosa in più ma l’obiettivo, che era l’iniziare bene il Trofeo Clio ed anche la collaborazione con Pavel e Jolly Racing Team è stato raggiunto, per cui . . . “buona la prima”! Ed adesso si pensa alla gara di Lucca, dove certamente gli avversari non verranno per farci sconti, ma sono fiducioso, perché abbiamo visto che sappiamo fare squadra sia sotto l’aspetto tecnico, che sportivo che anche – e soprattutto – umano. Ci sarà da divertirsi!”.

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

.

Newsletter


WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com