Lega Lucca: week end di gazebo per stoppare il Mes

Lega Lucca: week end di gazebo per stoppare il Mes

LUCCA – Sabato e domenica prossimi, in diverse località della nostra provincia, la Lega Lucca organizza dei gazebo per dare la possibilità ai cittadini di firmare una vera e propria petizione per affermare un chiaro NO al Mes, un deleterio meccanismo che potrebbe intaccare anche i risparmi dei toscani.

 

“In pochi giorni, con grande volontà e determinazione-afferma il Commissario provinciale Andrea Recaldin-siamo riusciti a coprire capillarmente il territorio per consentire ai cittadini di poter dare la propria opinione su questo delicato argomento.”“Siamo lieti, altresì-precisa il Commissario- che vi sia una palese crescita del partito, sia a livello di tesserati che come nascita di nuove sezioni, precisi punti di riferimento per i nostri sostenitori.” “Ringrazio fin d’ora, dunque-sottolinea Recaldin-i tantissimi nostri volontari che, pur in un periodo festivo, s’impegneranno, come sempre, al massimo, per far sì che le persone possano concretamente esprimere il proprio parere su una problematica così rilevante.”

 

Questo, infine, l’elenco dei gazebo presenti nella nostra provincia:
Capannori apre venerdì 6, mentre Sabato siamo a Bagni di Lucca, Barga, Altopascio, Querceta, e Viareggio. Ma Domenica si replica ad Altopascio, Pietrasanta, Camaiore e Massarosa

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

.

Newsletter


WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com