Le Mura al PalaTagliate per allungare la stagione

Le Mura al PalaTagliate per allungare la stagione

LUCCA – La Gesam Gas e Luce è chiamata a vincere per allungare la sua stagione.
Stasera, domenica 7 aprile, palla a due alle ore 20.30, farà visita al PalaTagliate per Gara2 di quarti di finale playoff la lanciatissima Passalacqua Ragusa che certamente non vorrà sprecare il match point conquistato dopo la netta affermazioni di giovedì scorso.

Il pronostico verte tutto dalla parte delle siciliane che grazie al successo in Gara1 hanno allungato la striscia vincente a 12 partite.
Le speranze lucchesi di provare a sovvertirlo sono tutte legate all’ottimo primo tempo del PalaMinardi quando le biancorosse hanno dimostrato di poter tenere testa alla squadra di coach Recupido.

 

Per rotazioni, talento, condizioni fisica e mentale, la gara appare segnata e allora quello che il pubblico chiede alla squadra di casa è di gettare ogni stilla di sudore sul parquet per poi al 40esimo minuto tirare le somme di una serie playoff tra le più complicate mai disputate dal Basket Le Mura da quando Lucca si trova in A1.
Basta guardare il tabellino di Gara1 per capire quanto sia completo e forte il roster siciliano.

 

Quattro le giocatrici in doppia cifra (Romeo, Consolini, Harmon e Hamby), 27 gli assist di squadra, 72% nel tiro da due punti ed uno spaventoso 132 di valutazione di squadra.
Se le siciliane si presenteranno al PalaTagliate con la stessa verve di giovedì scorso sarà quasi impossibile per le lucchesi restare in partita, ecco perché al netto della condizione fisica di Graves e Gatti (non al meglio), Lucca dovrà provare a reagire e mettere in campo il suo 100% facendo di tutto affinchè Ragusa non riesca a fare altrettanto.

 

A presentare la partita come di consueto è il vice-coach Michele Staccini “Dopo una gara1 dove Ragusa ha dimostrato tutta la sua forza, il nostro primo obiettivo è quello di provare a recuperare, anche se non sarà facile in così poco tempo, le condizioni fisiche di Gatti e Graves per poi poter riuscire ad allungare la tenuta fisica sui quaranta minuti; in attacco proveremo a confermare quanto di buono fatto soprattutto nel primo tempo di gara1, mentre difensivamente dovremo riuscire a mettere più energia in modo da limitare il loro atletismo.”

 

La gara sarà preceduta alle ore 17.00 dalla sfida che vedrà opposto il Cmb Geonova Lucca a Castelfiorentino per il campionato di Serie C Gold.

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

.

Newsletter


WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com