L’Associazione Umanitaria Yra ringrazia coloro che hanno sostenuto i loro progetti di accoglienza

L’Associazione Umanitaria Yra ringrazia coloro che hanno sostenuto i loro progetti di accoglienza

LUCCA – Anche quest’anno siamo giunti al termine dei nostri progetti di accoglienza per il periodo estivo dei bambiniprovenienti dalla Bielorussia e accolti sia presso famiglie che in gruppi organizzati.

Per quanto riguarda l’esperienza giunta al 19° anno di un gruppo di bambini portatori di disabilità e provenienti da istituto e bambini normodotati  provenienti da famiglie che per un mese hanno condiviso con gioia e serenità  la loro vacanza  sia sociale che terapeutica presso le nostre comunità.

 

 

Per questo dobbiamo ringraziare del sostegno che hanno dato per consentire la realizzazione di  questo progetto: il comune di Lucca e l’Istituto comprensivo Lucca 7 che hanno concesso la struttura; la Croce Verde P.A. Lucca che ci ha concesso la struttura balneare di Torre del Lago; i gruppi donatori di sangue di Carignano e S.Quirico di Moriano;   le Comunità parrocchiali  di Carignano,  Monte San Quirico e  S.Alessio; il supermercato Conad di via Einaudi; la Comunità parrocchiale e la Misericordia di Corsagna; il gruppo cacciatori di Basati di Azzano; il consorzio cavatori del marmo di Vagli; il panificio Pierina; gli amici di Rocca di Borgo a Mozzano; gli amici dell’Unitalsi  e tutti i volontari che hanno messo a disposizione il loro tempo per questo progetto.

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

.

Newsletter


WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com