L’appello del sindaco Fornaciari ai suoi concittadini per la notte di Capodanno

L’appello del sindaco Fornaciari ai suoi concittadini per la notte di Capodanno

PORCARI – Ridurre al minimo l’uso di fuochi pirotecnici perché il Capodanno deve essere una festa per tutti. È l’appello del sindaco di Porcari Leonardo Fornaciari ai propri concittadini in vista della notte tradizionalmente più lunga dell’anno. “Invito tutti a usare il buonsenso – dice il sindaco – affinché la sera del 31 dicembre non si trasformi in un bollettino di guerra ma resti un’occasione di gioia e divertimento.

 

Mi appello al senso di responsabilità di tutti e ricordo che è illegale l’acquisto, la detenzione e lo sparo di fuochi che non rispettino le norme di legge in fatto di fabbricazione. Inoltre, faccio presente che l’eventuale uso di fuochi o petardi deve avvenire in luoghi aperti e non affollati, lontano dalle abitazioni in modo da recare meno disturbo possibile a persone e animali. Già, gli animali. Anche loro – conclude il sindaco – hanno pieno diritto a trascorrere una fine d’anno in un clima di gioia e serenità”.

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

.

Newsletter


WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com