La tartaruga frecciata sbarca in Val di Serchio, nasce un nuovo nucleo di CasaPound

La tartaruga frecciata sbarca in Val di Serchio, nasce un nuovo nucleo di CasaPound
LUCCA – CasaPound continua a crescere nella lucchesia. Ad annunciare la nascita della nuova sezione Val Di Serchio è Fabio Barsanti, già Consigliere comunale della tartaruga frecciata a Lucca e coordinatore provinciale del partito.
<<La nostra è una marcia lenta ma continua – dichiara Barsanti – fatta di radicamento sul territorio e iniziative sociali, che oggi ci ha portato un nuovo frutto: l’ufficializzazione di un altro nucleo, quello della Val di Serchio, il quarto in provincia dopo Lucca, Piana e Versilia. Per gli abitanti del luogo la notizia non giunge inaspettata, perché già da tempo è attiva la presenza dei nostri militanti in Val di Serchio e numerose sono le iniziative svolte; dalle riqualifiche di monumenti patrimonio storico del territorio abbandonati nell’incuria, alla presa di posizione nella battaglia contro la costruzione del pirogassificatore, durante la quale lo sforzo e la partecipazione dei nostri militanti sono stati ampiamente riconosciuti. Da oggi – continua Il coordinatore provinciale – la tartaruga ha ufficialmente una nuova casa e siamo certi che qui starà benissimo>>.
Entusiasta Fabrizio Boggi, portavoce di CasaPound in Val di Serchio: <<Per la tartaruga è solo un altro passo, per noi militanti l’inizio di una vera e propria avventura; adesso si aprono importanti scenari e siamo certi che il nostro movimento, in ogni contesto si possa prospettare, farà valere la propria presenza con l’azione>>.
Al Coordinatore provinciale Barsanti non resta quindi che augurare “un buon lavoro a tutti i militanti della Val di Serchio”.

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

.

Newsletter