Jacopo Volpicelli: medaglia di bronzo al giovane campione altopascese di Brazilian Jiu Jitsu

Jacopo Volpicelli: medaglia di bronzo al giovane campione altopascese di Brazilian Jiu Jitsu

ALTOPASCIO – Altopascio si conferma ancora una volta terra di sportivi e di campioni. Jacopo Volpicelli di 10 anni, già due volte campione italiano di brazilian jiu jitsu, lo scorso 23 novembre ha conquistato il terzo scalino del podio al Dublin International Open. Un titolo europeo che riempie di soddisfazione anche l’allenatore di Jacopo, Alessio Consoloni, del Rio Grappling Club di Altopascio.

 

«Jacopo ha lavorato duramente, inserendo allenamenti extra nel suo fitto programma settimanale – ha commentato l’allenatore – e il risultato è arrivato. Dopo due lotte ad altissimo livello durante le quali Jacopo si è battuto da vero campione, è arrivato il podio. È una bella soddisfazione anche perché al Dublin International Open hanno partecipato tantissimi ragazzi da tutto il mondo, per un titolo europeo molto ambito. Adesso l’obiettivo è la Roma Jiu Jitsu Challenge, in programma a dicembre».

 

IL BRAZILIAN JIU JITSU. È uno sport da combattimento a tutti gli effetti che il campione altopascese Jacopo Volpicelli pratica dall’età di 6 anni. Uno sport, quindi, aperto a tutti, ma che richiede disciplina e un’alta preparazione. Ad Altopascio è attivo il Rio Grappling Club, team di derivazione internazionale, che ha coltivato al suo interno già 6 campioni italiani nella categoria kids fino a 14 anni. La Rio Grappling Club ha sede presso la Just Dance Believe Studio, di via Roma, 112. Per informazioni è possibile contattare Alessio Consoloni al 3406962177.

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

.

Newsletter


WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com