Il sindaco Tambellini avvia la procedura per affidare il titolo di squadra calcistica della città di Lucca

Il sindaco Tambellini avvia la procedura per affidare il titolo di squadra calcistica della città di Lucca

LUCCA – Il sindaco Alessandro Tambellini ha firmato oggi la lettera indirizzata a presidente della Federazione Italiana Giuoco Calcio Gabriele Gravina e al presidente della Lega Nazionale Dilettanti Cosimo Sibilia con la quale, preso atto della sentenza di fallimento della società Lucchese Libertas srl emessa dal Tribunale di Lucca ieri (1 luglio 2019), esprime la volontà che la Città di Lucca possa partecipare con un sodalizio sportivo rappresentativo e di nuova costituzione, a un campionato della Lega Nazionale Dilettanti, ai livelli più alti di quest’ultima.

 

Il sindaco comunica inoltre che l’amministrazione comunale metterà a disposizione lo stadio comunale Porta Elisa e nei prossimi giorni provvederà a indire una manifestazione di interesse aperta a soggetti seriamente intenzionati a dare vita a una società che possa rappresentare la Città di Lucca in un campionato ufficiale FIGC/LND già dalla stagione sportiva 2019-2020.

 

Il primo cittadino assicura i due presidenti che ogni successivo passaggio sarà sottoposto ai rispettivi organi sportivi in modo da concretizzare in tempi rapidissimi quello che è un obiettivo comune dovuto alla Città e alla sua storia sportiva.

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

.

Newsletter


WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com