Il Sindaco Bruno Murzi sulla scomposizione dei consiglieri di Obiettivo Forte

Il Sindaco Bruno Murzi sulla scomposizione dei consiglieri di Obiettivo Forte

FORTE DEI MARMI – <<Ho potuto in questi giorni valutare le dichiarazioni dei consiglieri di opposizione Molino, Galleni e Nardini e ho trovato le loro dichiarazioni, per molti aspetti, positive e condivisibili. Anche se lo scioglimento di un gruppo politico non è mai positivo per lo stesso, credo che il lavoro singolo dei tre consiglieri possa essere più coerente e rappresentare al meglio le loro istanze in consiglio comunale. Evidentemente il lavoro della nostra Amministrazione in alcuni casi è stato condiviso da alcuni di loro e anche questo ha provocato frizioni all’interno del gruppo.

 

 

L’unico aspetto che trovo francamente incoerente di tale scomposizione è correlato al mantenimento del gruppo Obiettivo Forte, rappresentato oggi dalla consigliera Rachele Nardini. 

Il Consigliere Michele Molino ha sempre rimarcato il fatto che il gruppo fosse civico e ciò era evidentemente ben delineato dal fatto che dei tre consiglieri di opposizione solo una fosse esponente del Pd versiliese. E’ quindi strano il fatto che proprio la consigliera Nardini, esponente Pd, sia l’unica a mantenere in essere il gruppo civico Obiettivo Forte.

 

 

Devo inoltre segnalare un appunto alla stessa quando asserisce che fare opposizione, in termini di condivisione, è molto più difficile che amministrare. Su questo devo purtroppo dissentire. La condivisione è parimenti importante in entrambi i gruppi politici, sia che essi amministrino o siano all’opposizione; d’altronde, oltre ad essere la base e il fondamento di qualsiasi partito, gruppo o lista civica, la condivisione è anche il collante che tiene in piedi qualsiasi amministrazione, in cui soddisfare, concertando e dialogando, l’esigenza di ogni consigliere, è senza dubbio essenziale, come essenziale è a volte lasciare spazio ad altri, cosa sempre più difficile in un mondo alla ricerca spasmodica di personale visibilità.  

Ciò non di meno non posso che augurare a tutti e tre i consiglieri di opposizione, ognuno dei quali oggi rappresenta un gruppo autonomo, di proseguire in Consiglio Comunale e non solo, l’opera di controllo di critica e di proposizione nei confronti della nostra Amministrazione, che è fondamentale per stimolare qualsiasi buon amministratore della cosa pubblica>>.

 

 

Il Sindaco

Bruno Murzi

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

.

Newsletter


WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com