Il procuratore capo di Lucca Suchan docente al corso per la polizia amministrativa

LUCCA – Giovedì 16 novembre 2017 nella sala ‘Piera Sesti’ dell’ospedale San Luca di Lucca si svolgerà un importante corso di aggiornamento sul tema ‘La polizia amministrativa, i suoi atti e gli aspetti sanzionatori’ rivolto in particolare agli operatori del Dipartimento di Prevenzione ed a quelli del Dipartimento delle Professioni tecnico sanitarie addetti ai controlli di sicurezza alimentare.

Tra i docenti ci saranno importanti esperti della materia, a cominciare dal procuratore capo della Procura di Lucca Pietro Suchan, il cui intervento sarà incentrato sulle problematiche legate ai reati alimentari e sul raccordo fra le varie procure in questo specifico ambito.

Tra le altre relazioni previste, anche quelle del comandante della Polizia Municipale del Comune di Pescia (provincia di Pistoia) Luigi Giordano, che approfondirà i temi legati agli aspetti procedurali della notificazione degli atti (termini, presupposti, validità).

I tecnici della prevenzione dell’Azienda USL Toscana nord ovest Mauro Venturelli e Franco Moretti parleranno quindi delle questioni procedurali collegate alle comunicazioni delle notizie di reato.
L’evento completa un percorso formativo molto articolato che è scaturito dall’analisi dei bisogni espressi dagli operatori della prevenzione nei vari ambiti territoriali ed ha consentito, nel corso dell’anno, di mettere a confronto esperienze e modalità operative delle ex aziende confluite nella nuova Azienda USL Toscana nord ovest, nell’ottica di creare percorsi sempre più omogenei e condivisi.
Dell’organizzazione e della gestione dell’iniziativa formativa si sono occupati Dania Da ValleStefano Battistini ed Andrea De Vincenti.

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

.

Newsletter


WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com